Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Donadoni: «La Juventus protesta ma Rugani andava espulso»
© FOTO SCHICCHI
0

Donadoni: «La Juventus protesta ma Rugani andava espulso»

Il tecnico del Bologna contesta la decisione dell'arbitro Irrati: «Sul gol di Khedira c'è una spinta su Keita»

sabato 5 maggio 2018

TORINO - Il Bologna ha sfiorato il colpaccio all'Allianz Stadium e, al termine della gara, Roberto Donadoni punta il dito contro l'arbitraggio di Irrati. "Dico solo che c'era un giocatore della Juventus che rientrando all'intervallo si lamentava del rigore che ci hanno concesso e questo fa riflettere, anche perché al massimo eravamo noi a doverci lamentare della mancata espulsione di Rugani. E sul gol di Khedira c'è una spinta su Keita", ha dichiarato a Premium Sport. Il tecnico rossoblù torna a casa, quindi, con rammarico: "Per quanto riguarda la partita, torniamo a Bologna con rammarico: l'avevamo gestita bene, ma purtroppo le qualità tecniche dei bianconeri hanno fatto la differenza nella ripresa, mentre noi abbiamo commesso degli errori. Pure sull'1-1 abbiamo avuto la palla per tornare in vantaggio, ma siamo stati imprecisi, a differenza dei nostri avversari: ci servirà da lezione per il futuro. Ora dobbiamo pensare a finire bene la stagione: abbiamo ancora due partite, tutto il resto - ha concluso Donadoni - verrà considerato più avanti".

Donadoni: «La Juventus protesta ma Rugani andava espulso»

Juventus-Bologna

Commenti

Classifica

Serie A - 5° Giornata

Juve 12 Roma 5
Fiorentina 10 Torino 5
Sassuolo 10 Udinese 5
Napoli 9 Cagliari 5
Spal 9 Milan 4
Sampdoria 7 Atalanta 4
Inter 7 Empoli 4
Parma 7 Bologna 1
Genoa 6 Frosinone 1
Lazio 6 Chievo -1

Risultati

SERIE A - 5° GIORNATA

Sassuolo - Empoli 3 - 1
Parma - Cagliari 2 - 0
Fiorentina - Spal 3 - 0
Sampdoria - Inter 0 - 1
Torino - Napoli 12:30
Bologna - Roma 15:00
Chievo - Udinese 15:00
Lazio - Genoa 15:00
Milan - Atalanta 18:00
Frosinone - Juve 20:30

Potrebbero interessarti