Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

0

E' l'Inter che comanda il gioco del 9

I retroscena di una storia intrigante: entro il 15 luglio una squadra estera può avere Icardi per 110 milioni. In Italia costa molto di più, ma Suning non lo cede. A meno che la Juve non bussi davvero

di Xavier Jacobelli venerdì 1 giugno 2018

IL PRAGMATISMO DI MORATTI - Mercoledì 30 maggio, Massimo Moratti ha dichiarato al sito fcinternews.it: «Icardi è un giocatore in costante crescita e non conosciamo ancora il suo vero potenziale. Sarebbe un peccato liberarsene. Dall’altra parte, c’è Higuain che certamente è un gocatore di grande esperienza e ha dimostrato di essere determinante sia al Napoli sia ora alla Juventus e potrebbe esserlo per tutti. C’è una differenza di età della quale bisogna tener conto, ma sembra che nell’offerta che hanno avanzato, i bianconeri abbiano considerato tutto. Non è un’offerta da dimenticare, però, al tempo stesso, serve ragionare sul fatto che, forse, per noi, Icardi sia indispensabile. Bisogna essere responsabili dell’Inter per prendere questo tipo di decisione. Io posso parlare da tifoso e in questo momento vorrei che Icardi rimanesse. E’ chiaro che davanti alla paura o alla certezza che te lo portino via grazie all’attivazione della clausola, lo scambio con Higuain potrebbe essere un’operazione da tenere in considerazione senza dubbio. Ma c’è ancora modo di trattare con Icardi, quindi magari si riesce a trattenerlo comunque. Certo, se all’estero te lo vogliono portare via, te lo portano via».

Elkann: «Higuain via? Vediamo dopo il Mondiale»

Icardi

Commenti

Classifica

Serie A - 12° Giornata

Juve 34 Parma 17
Napoli 28 Sampdoria 15
Inter 25 Cagliari 14
Lazio 22 Genoa 14
Milan 21 Spal 13
Roma 19 Bologna 10
Sassuolo 19 Udinese 9
Atalanta 18 Empoli 9
Fiorentina 17 Frosinone 7
Torino 17 Chievo 0

Risultati

SERIE A - 12° GIORNATA

Frosinone - Fiorentina 1 - 1
Torino - Parma 1 - 2
Spal - Cagliari 2 - 2
Genoa - Napoli 1 - 2
Atalanta - Inter 4 - 1
Chievo - Bologna 2 - 2
Empoli - Udinese 2 - 1
Roma - Sampdoria 4 - 1
Sassuolo - Lazio 1 - 1
Milan - Juve 0 - 2

Potrebbero interessarti