Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Gattuso: «Esonero? Tutti i giorni rischio il posto, ma penso a lavorare»
© LAPRESSE
0

Gattuso: «Esonero? Tutti i giorni rischio il posto, ma penso a lavorare»

L'allenatore del Milan: «Il mercato porta un po' di malumore a tutti»

martedì 31 luglio 2018

MINNEAPOLI (USA) - "Il mercato? Un po' di malumore lo porta a tutti. Chi fa l'attaccante sente che sta arrivando un nuovo attaccante, chi fa il centrocampista sente che sta arrivando un nuovo centrocampista. Da parte mia sento che tutti i giorni rischio il posto, ma penso che la tranquillità te la deve dare la professionalità, la voglia, il non lasciare nulla al caso. Lavorare con grande determinazione. E poi visto che non decidiamo noi, ma chi rappresenta il club, l'importante è guardare avanti e lavorare con grande professionalità". Lo ha detto l'allenatore del Milan, Gennaro Gattuso, alla vigilia della partita di International Champions Cup contro il Tottenham, a Minneapolis, negli Usa.

Il tabellone aggiornato del calciomercato

"Mi aspetto una partita molto tosta, anche se mancheranno molti dei ragazzi che han fatto i Mondiali. Sarà una gara molto aperta. Affrontiamo una squadra forte, che negli ultimi anni è ai vertici del calcio inglese. Mi aspetto che la squadra dia continuità rispetto alla sfida contro il Manchester United. Per noi deve essere motivo d'orgoglio affrontare questo tipo di sfida. Voglio vedere personalità da parte dei miei ragazzi, dovranno essere bravi a mettere in campo quello che stiamo provando in questi giorni", ha aggiunto Gattuso.

Calciomercato

Commenti

Potrebbero interessarti

Classifica

Serie A - 4° Giornata

Juve 12 Udinese 5
Spal 9 Cagliari 5
Napoli 9 Milan 4
Sampdoria 7 Atalanta 4
Fiorentina 7 Inter 4
Sassuolo 7 Empoli 4
Genoa 6 Parma 4
Lazio 6 Bologna 1
Roma 5 Frosinone 1
Torino 5 Chievo -1

Risultati

SERIE A - 4° GIORNATA

Inter - Parma 0 - 1
Napoli - Fiorentina 1 - 0
Frosinone - Sampdoria 0 - 5
Roma - Chievo 2 - 2
Genoa - Bologna 1 - 0
Juve - Sassuolo 2 - 1
Udinese - Torino 1 - 1
Empoli - Lazio 0 - 1
Cagliari - Milan 1 - 1
Spal - Atalanta 2 - 0