Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Atalanta, Papu Gomez show: Frosinone sconfitto 4-0
© LAPRESSE
0

Atalanta, Papu Gomez show: Frosinone sconfitto 4-0

La doppietta dell'attaccante trascina la squadra di Gasperini. A segno anche Hateboer e Pasalic

lunedì 20 agosto 2018

BERGAMO - Gomez trascina l'Atalanta, il Frosinone ancora non c'è. In attesa dei recuperi (Milan-Genoa e Samp-Fiorentina), la squadra di Gasperini chiude la prima giornata di campionato festeggiando una vittoria netta e meritata, ben al di là del 4-0 finale. Una doppietta per l'argentino, che inventa anche due assist per le reti di Hateboer e Pasalic. Favoriti anche dalla buona tenuta atletica (dopo aver superato due turni di Europa League contro Sarajevo e Hapoel Haifa), i bergamaschi hanno travolto un Frosinone spaesato e forse impreparato al ritorno in serie A. Della squadra di Longo si salva il solo Ciano, che ha messo in difficoltà in più occasioni la difesa atalantina.

GLI SCHIERAMENTI - Gasperini lancia dal 1' Pasalic alle spalle di Gomez e Barrow, che vince il ballottaggio iniziale con Zapata. Solita mediana formata da De Roon e Freuler, mentre in difesa c'è la sorpresa Djimsiti. Uno schieramento che ripaga subito il tecnico, visto che l'Atalanta pressa tanto, gioca bene e crea occasioni. Dall'altra parte Longo, che punta molto sui nuovi rinforzi a partire da Perica, schierato in tandem con Ciano in avanti, vede la sua squadra in grande affanno. Il trio di centrocampo formato da Chibsah, Maiello e Hallfredsson non riesce a bloccare le folate bergamasche e Zampano e Molinaro sugli esterni sono sempre in inferiorità.

CIANO NO, GOMEZ SI' - All'11' ci si mette anche la sfortuna, quando Ciano è lanciato in contropiede e di destro colpisce il palo con un bel rasoterra. Il pericolo scampato accende l'Atalanta, che passa in vantaggio al 14'. Bellissimo inserimento centrale di Toloi e assist perfetto per Gomez, che anticipa il suo marcatore e con un tocco di sinistro beffa Sportiello. L'argentino è in grande serata e alla mezzora sfiora anche il raddoppio. Il Frosinone prova a reagire con il solito Ciano, che nel finale di tempo sfiora il palo su punizione. Ma è troppo poco.

CROLLO FROSINONE - Perché l'Atalanta parte forte anche in avvio di ripresa e non sbaglia: dal limite dell'area ancora Gomez offre un assist sul secondo palo dove arriva puntuale Hateboer per il gol del 2-0. Gasperini applaude e cambia: fuori Barrow, dentro Zapata. Il Frosinone sparisce dal campo e per l'Atalanta è una pacchia. Al 16' un Gomez imprendibile se ne va sulla sinistra e mette al centro dell'area per il tris firmato da Pasalic. Longo è deluso e prova a dare una scossa inserendo Soddimo al posto di Maiello, ma è troppo tardi. L'Atalanta domina e nel finale arriva anche la doppietta di Gomez per il 4-0 finale.

TABELLINO E STATISTICHE

atalanta Frosinone Serie A

Commenti

Potrebbero interessarti

Classifica

Serie A - 12° Giornata

Juve 34 Parma 17
Napoli 28 Sampdoria 15
Inter 25 Cagliari 14
Lazio 22 Genoa 14
Milan 21 Spal 13
Roma 19 Bologna 10
Sassuolo 19 Udinese 9
Atalanta 18 Empoli 9
Fiorentina 17 Frosinone 7
Torino 17 Chievo 0

Risultati

SERIE A - 12° GIORNATA

Frosinone - Fiorentina 1 - 1
Torino - Parma 1 - 2
Spal - Cagliari 2 - 2
Genoa - Napoli 1 - 2
Atalanta - Inter 4 - 1
Chievo - Bologna 2 - 2
Empoli - Udinese 2 - 1
Roma - Sampdoria 4 - 1
Sassuolo - Lazio 1 - 1
Milan - Juve 0 - 2