Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Dybala-Mandzukic, è iniziato il derby per giocare con CR7
© LAPRESSE
0

Dybala-Mandzukic, è iniziato il derby per giocare con CR7

L’argentino è più finalizzatore, ma deve prendersi più responsabilità. Il croato offre maggiore prestanza fisica e disponibilità al sacrificio

di Antonino Milone martedì 21 agosto 2018

TORINO - Non potrebbero essere più diversi, nel fisico e negli atteggiamenti: il ragazzino imberbe e il guerriero un po’ bilioso, il giocoliere e il prode soldato, la Joya sorridente e il Mandzo dallo sguardo simpaticamente torvo. A Torino, nella Juventus, nel mondo sabaudianamente ovattato di Vinovo sono entrati insieme. A Shanghai si son presi la Supercoppa 2015 inscenando un duetto così godurioso da stendere la Lazio di Miro Klose. Un bel giorno, tre scudetti e tre Coppe Italia dopo, alla Continassa hanno trovato - in tempi diversi per via del Mondiale - Cristiano Ronaldo. E la vita cambiò. Ora Dybala e Mandzukic rischiano di doversi separare. Tutta colpa, si fa per dire, della necessità di mettere CR7 nelle migliori condizioni possibili perché già dal nuovo incrocio di sabato con i biancocelesti l’esplosività del Pallone d’Oro si concretizzi in gol ed esultanze in serie. C’è chi la chiama concorrenza, nel caso di Paulo e Mario si tratterà di un sano dualismo: un derby in famiglia. Senza urla né schiaffi, al massimo un buffetto da parte di chi nel fisico non teme confronti: un colosso croato, 10 chili e 14 centimetri più grosso e alto del compagno.

Chi deve giocare con CR7? VOTA

Cristiano Ronaldo Dybala Mandzukic Mandzukiz

Commenti

Potrebbero interessarti

Classifica

Serie A - 28° Giornata

Juve 75 Parma 33
Napoli 60 Genoa 33
Inter 53 Sassuolo 32
Milan 51 Cagliari 30
Roma 47 Spal 26
Lazio 45 Udinese 25
Atalanta 45 Empoli 25
Torino 44 Bologna 24
Sampdoria 42 Frosinone 17
Fiorentina 37 Chievo 11

Risultati

SERIE A - 28° GIORNATA

Cagliari - Fiorentina 2 - 1
Sassuolo - Sampdoria 3 - 5
Spal - Roma 2 - 1
Torino - Bologna 2 - 3
Genoa - Juve 2 - 0
Atalanta - Chievo 1 - 1
Empoli - Frosinone 2 - 1
Lazio - Parma 4 - 1
Napoli - Udinese 4 - 2
Milan - Inter 2 - 3