Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Parma-Inter 0-1: Icardi stecca ancora, ci pensa Lautaro Martinez
© LAPRESSE
0

Parma-Inter 0-1: Icardi stecca ancora, ci pensa Lautaro Martinez

L'attaccante entra nella ripresa e decide la partita. Nel primo tempo traversa di Gervinho

sabato 9 febbraio 2019

Dopo un pareggio, due sconfitte e una eliminazione dalla Coppa Italia, alla fine arriva la prima gioia in campionato del 2019 per l'Inter. La squadra di Spalletti batte il Parma 1-0 al Tardini grazie ad un gol di Lautaro Martinez, entrato da pochi minuti. El Toro spezza l'equilibrio dopo una buona prestazione dei nerazzurri, solamente poco precisi negli ultimi metri.
Per l'Inter arrivano quindi finalmente i tre punti, ottimi per tenere lontane Roma, Lazio e Milan (a -5 e -7). L'unico neo è il momento negativo di Mauro Icardi, anche oggi a secco. L'attaccante non segna su azione dai primi di dicembre e neanche stasera, nonostante un paio di buone occasioni, è riuscito a centrare la porta. Per la corsa Champions l'Inter deve per forza ritrovare il suo bomber. 

PALO DI GERVINHO - Spalletti schiera Nainggolan titolare dietro la punta Icardi insieme con Joao Mario e Perisic. D'Aversa punta sulla buona vena e le accelerazioni devastanti di Gervinho. Il Parma inizia pressando tantissimo l'Inter, che va in grossa difficoltà sopratutto nella fase di inizio azione. Con il passare del tempo i nerazzurri prendono le misure, ma i padroni di casa rimangono comunque pericolosi in contropiede. Ovviamente il protagonista è sempre Gervinho, imprendibile per la difesa quando lanciato in velocità. Al 22' dopo uno slalom nella retroguardia avversaria scarica un destro potentissimo che fa tremare la traversa. L'Inter risponde alzando il baricentro, ma non ha grandi idee davanti, se non qualche cross dalla trequarti verso Icardi. Troppo poco per sfondare il muro del Parma. 

LAUTARO ENTRA E SEGNA - L'Inter che torna in campo dopo l'intervallo è un'altra Inter. Aggressiva, più verticale, con movimenti meno scolastici. Al 55' va anche in vantaggio con un tocco di D'Ambrosio su calcio d'angolo. Ma Irrati annulla dopo aver visto le immagini al Var: c'è un fallo di mano del terzino. Gli ospiti non si perdono d'animo e continuano a schiacciare il Parma. Spalletti mette dentro allora anche Lautaro Martinez per lottare lì al centro dell'area. E proprio il Toro all'80', tre minuti dopo essere entrato, fa un gran movimento in area, Nainggolan lo serve e l'attaccante scarica un destro imparabile sotto la traversa. L'Inter continua a giocare bene: all'85' Vecino colpisce il palo a Sepe battuto. Il Parma è in difficoltà dal punto di vista fisico e infatti non riesce a creare pericoli. L'arbitro fischia: l'Inter passa al Tardini. 

TABELLINO E STATISTICHE

Serie A parma Inter

Commenti

Classifica

Serie A - 25° Giornata

Juve 66 Sassuolo 30
Napoli 53 Parma 29
Inter 46 Genoa 28
Milan 45 Cagliari 24
Roma 41 Udinese 22
Atalanta 38 Spal 22
Lazio 38 Empoli 21
Fiorentina 35 Bologna 18
Torino 35 Frosinone 16
Sampdoria 33 Chievo 9

Risultati

SERIE A - 25° GIORNATA

Milan - Empoli 3 - 0
Torino - Atalanta 15:00
Frosinone - Roma 20:30
Sampdoria - Cagliari 12:30
Chievo - Genoa 15:00
Bologna - Juve 15:00
Sassuolo - Spal 15:00
Parma - Napoli 18:00
Fiorentina - Inter 20:30
Lazio - Udinese