Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Atalanta, i nerazzurri ripartono sempre da Gomez
© Massimiliano Vitez/Ag. Aldo Liverani
0

Serie A Atalanta, i nerazzurri ripartono sempre da Gomez

Il Papu rimane la stella della squadra in campo e il leader fuori: ha rifiutato la fascia di capitano personalizzata

giovedì 6 settembre 2018

BERGAMO - Quando si parla di Atalanta si finisce quasi sempre a parlare del Papu Gomez. In questo avvio di stagione il numero 10 orobico è stato sempre sotto i riflettori grazie alle sue prestazioni sul campo, ma si è parlato di lui anche fuori dal campo, soprattutto in chiave mercato. Dichiarazioni quali: "Sto bene a Bergamo, ma non giuro amore eterno. Mi piacerebbe giocare la Champions League" non hanno lasciato i tifosi tranquilli. Ma alle prime partite ufficiali il numero 10 ha mostrato una condizione scintillante: gol splendidi contro il Sarajevo, prestazione importante ad Haifa e ancora doppietta di reti e di assist nella sfida di campionato contro il Frosinone. La scelta del funambolo argentino di indossare ancora la fascia di capitano personalizzata, nonostante il divieto della Lega, è stata vista come una dimostrazione di carattere. Nella doppia sfida contro il Copenaghen, purtroppo per Gasperini, il capitano non è riuscito a trovare la via del gol, ma sia a Reggio Emilia che in Danimarca (dove ha colpito il palo e ha fallito uno dei calci di rigore) la sua prestazione è stata maiuscola.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

Serie A atalanta Gomez Gasperini

Commenti

Potrebbero interessarti

Classifica

Serie A - 24° Giornata

Juve 66 Sassuolo 30
Napoli 53 Parma 29
Inter 46 Genoa 28
Milan 42 Cagliari 24
Roma 41 Udinese 22
Atalanta 38 Spal 22
Lazio 38 Empoli 21
Fiorentina 35 Bologna 18
Torino 35 Frosinone 16
Sampdoria 33 Chievo 9

Risultati

SERIE A - 24° GIORNATA

Juve - Frosinone 3 - 0
Cagliari - Parma 2 - 1
Atalanta - Milan 1 - 3
Spal - Fiorentina 1 - 4
Udinese - Chievo 1 - 0
Genoa - Lazio 2 - 1
Empoli - Sassuolo 3 - 0
Inter - Sampdoria 2 - 1
Napoli - Torino 0 - 0
Roma - Bologna 2 - 1