Calcio

Serie A Benevento, Baroni: «Serve mentalità, ma il gioco c'è»
© LaPresse

Serie A Benevento, Baroni: «Serve mentalità, ma il gioco c'è»

Il tecnico: «Peccato per questa sconfitta contro la Sampdoria, ma non abbiamo avuto paura e ora possiamo solo crescere»twitta

lunedì 21 agosto 2017

GENOVA - "Ce la siamo giocata a viso aperto". Per il momento basta questo al Benevento di Baroni, uscito sconfitto alla prima assoluta in Serie A, sul campo della Sampdoria. Il tecnico ha commentato con soddisfazione la prestazione dei suoi: "Siamo andati in vantaggio, poi ci siamo abbassati troppo e questo non possiamo permettercelo - ha dichiarato a fine gara - abbiamo commesso troppe ingenuità stasera. Siamo stati bravi a giocare sempre la palla e abbiamo avuto anche diverse occasioni da gol. Questo è l'atteggiamento giusto. Mi interessava la mentalità in campo e la risposta del gruppo è stata positiva". Baroni attende ancora rinforzi sul mercato, ma non si sbilancia sui nomi. Preferisce, piuttosto, fornire un identikit di ciò che serve in questo momento al Benevento: "Sappiamo che manca ancora qualcosa per completare la squadra e con la società ne abbiamo già parlato. Vogliamo persone che accettino la nostra sfida e che amino sudare. In Serie A bisognerà lottare e abbiamo il dovere di difendere il sogno che abbiamo conquistato per i tifosi". 

SAMPDORIA-BENEVENTO 2-1: NUMERI E STATISTICHE

SERIE A: LA CLASSIFICA DOPO LA PRIMA GIORNATA

Tags: Serie ASampdoriaBeneventobaroni

Tutte le notizie di Benevento

Approfondimenti

Commenti