Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Lopez: «Con l'Udinese è uno scontro diretto»

Il tecnico del Cagliari: «Guidolin sta facendo un ottimo lavoro, è lì da tanti anni, conosce bene l'ambiente. Di Natale è come Conti»twitta

sabato 1 marzo 2014

CAGLIARI - Una partita troppo importante. Lo dice senza mezza termini Lopez alla vigilia del match contro l'Udinese. «E' uno scontro salvezza, da affrontare con la massima determinazione. Se prendessimo i 3 punti, il nostro campionato prenderebbe una buona piega. Dovremo avere personalità: solo così si esce da questo tipo di partite».  Il tecnico del Cagliari conosce gli avversari e li rispetta: «E' un avversario da rispettare, l'anno scorso ha fatto molto bene. Non sta vivendo la sua migliore stagione, ma dovremo stare molto attenti. Guidolin sta facendo un ottimo lavoro, è lì da tanti anni, conosce bene l'ambiente. Di Natale è come Conti: un giocatore di grande qualità che ha fatto una scelta di vita, rinunciando a vestire la maglia di una delle cosiddette "grandi". L'Udinese non è solo Di Natale. Ci sono anche Muriel, Nico Lopez: giocatori veloci ai quali non dovremo concedere spazio. Dovremo stare più concentrati e determinati, dal primo all'ultimo minuto. Mancano sempre meno partite e il tempo per recuperare si sta accorciando». 

Tutte le notizie di Cagliari

Approfondimenti

Commenti