Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Cagliari, Lopez: «Troppo brutti per essere veri»
© Pegaso Newsport

Serie A Cagliari, Lopez: «Troppo brutti per essere veri»

L'allenatore: «Chiedo scusa ai tifosi, il primo tempo abbiamo giocato in maniera pessima»twitta

domenica 29 aprile 2018

GENOVA - Diego Lopez non si nasconde dopo la pesante sconfitta del Cagliari contro la Sampdoria: “Abbiamo fatto un brutto primo tempo. Diventa difficile dare una spiegazione ad una prestazione così negativa. La reazione c'è stata nella ripresa, quando abbiamo giocato e creato diverse occasioni, ma è stata inutile, il match era stata già indirizzato nella prima frazione. Bisogna chiedere scusa ai nostri tifosi e cercare di non commettere più questi errori”. Il tecnico dei sardi continua: “Mi prendo le mie responsabilità, perchè sono l'allenatore. Stiamo lottando per la salvezza, mancano ancora poche gare alla fine, dobbiamo giocare come abbiamo fatto nella ripresa. La Sampdoria è una buona squadra, sta lottando per altri obiettivi, si può perdere qui a Genova, ma pensiamo anoi stessi: il Cagliari è stato troppo brutto per essere vero”. Domenica arriva la Roma: “Dobbiamo trovare la forza per rialzarci subito, contro i giallorossi sarà difficile”.

SAMPDORIA-CAGLIARI 4-1: NUMERI E STATISTICHE

CLASSIFICA SERIE A

Tags: CagliariSampdoriaDiego Lopez

Tutte le notizie di Cagliari

Approfondimenti

Commenti