Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Chievo, Maran: «Il gol su angolo ci ha tagliato le gambe»
© ANSA

Serie A Chievo, Maran: «Il gol su angolo ci ha tagliato le gambe»

Il tecnico: «Potevamo credere in un risultato che sembrava segnato. E Cacciatore poteva riaprirla»twitta

sabato 4 marzo 2017

MILANO -  "La gara mi è piaciuta per il coraggio e l'intraprendenza dei miei. Potevamo credere in un risultato che sembrava segnato. E Cacciatore poteva riaprirla". Così il tecnico del Chievo, Maran, dopo l'incontro con il Milan a Sky: "Noi spregiudicati? Le barricate non mi piacciono, se vuoi crescere devi giocarti le partite con un atteggiamento che alla lunga ti premia. Abbiamo rischiato di più quando ci siamo difesi. Nella ripresa paradossalmente abbiamo messo a posto le cose che non andavano, ma la rete su calcio d'angolo ci ha tagliato le gambe".

NUMERI E STATISTICHE

LAVORIAMO DA SQUADRA - "Futuro in una grande? Alleno una squadra che gioca da tanti campionati in Serie A, il resto non conta. Bisogna cercare di migliorare la squadra. La difesa? Abbiamo sbagliato qualche episodio, è chiaro che alcune caratteristiche aiutano lo sviluppi di una squadra. Si deve lavorare da squadra, lottare bene con i difensori e possiamo sopperire alle lacune".

CRONACA

Tutte le notizie di Chievo

Approfondimenti

Commenti