Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Chievo, Sorrentino: naso rotto dopo lo scontro con Ronaldo
© www.imagephotoagency.it
0

Serie A Chievo, Sorrentino: naso rotto dopo lo scontro con Ronaldo

Il portiere è rimasto a terra durante l'incontro con la Juventus a seguito di un contrasto di gioco: «CR7 mi ha preso in pieno»

domenica 19 agosto 2018

VERONA - Infortunio per Stefano Sorrentino: durante l'incontro di ieri tra Chievo e Juventus il portiere è rimasto a terra, al 41' della ripresa, dopo uno scontro di gioco con Cristiano Ronaldo. Oggi il club clivense ha aggiornato sulle condizioni del portiere che, si legge, "ha riportato una frattura alle ossa nasali, un trauma contusivo alla spalla sinistra e un colpo di frusta cervicale". La frattura alle ossa nasali, prosegue il comunicato del Chievo, "è stata ridotta al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Borgo Trento, dove Sorrentino è stato trasportato al termine della partita per svolgere gli accertamenti. Il portiere gialloblù è stato dimesso dall’Ospedale di Borgo Trento dopo aver trascorso il necessario periodo di osservazione".

Doppio cerotto al naso appena operato per ridurre la frattura e collare per un colpo di frusta cervicale: Stefano Sorrentino si presenta cosi' in una foto su Instagram, dopo il brutto scontro di ieri, in Chievo-Juve, con Cristiano Ronaldo che lo ha fatto finire in ospedale. "Grazie per i vostri messaggi di vicinanza, affetto e stima - il messaggio del portiere gialloblu' - Siamo un gruppo fantastico e ieri abbiamo sfiorato l'impresa: mentre CR7 mi ha preso in pieno!", aggiunge con ironia. (In collaborazione con Italpress)

Serie A Chievo Sorrentino

Commenti

Potrebbero interessarti

Classifica

Serie A - 5° Giornata

Juve 12 Torino 5
Sassuolo 10 Udinese 5
Spal 9 Cagliari 5
Napoli 9 Milan 4
Sampdoria 7 Atalanta 4
Fiorentina 7 Inter 4
Parma 7 Empoli 4
Genoa 6 Bologna 1
Lazio 6 Frosinone 1
Roma 5 Chievo -1

Risultati

SERIE A - 5° GIORNATA

Sassuolo - Empoli 3 - 1
Parma - Cagliari 15:00
Fiorentina - Spal 18:00
Sampdoria - Inter 20:30
Torino - Napoli 12:30
Bologna - Roma 15:00
Chievo - Udinese 15:00
Lazio - Genoa 15:00
Milan - Atalanta 18:00
Frosinone - Juve 20:30