Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Empoli, Martusciello: «Siamo ancora padroni del destino»

Il tecnico: «Abbiamo un punto di vantaggio e dovremo difenderlo. Contro il Cagliari fatto passo indietro»twitta

domenica 14 maggio 2017

EMPOLI - La vittoria contro il Bologna sembrava aver cacciato via i brutti pensieri dell'Empoli. Oggi però è arrivata un'altra sconfitta che, con la contemporanea vittoria del Crotone sull'Udinese, complica i piani salvezza degli uomini di Martusciello. Mancano due partite e ora c'è solo un punto tra i toscani e i calabresi: "Ci vuole molta più serenità - ha dichiarato l'allenatore a Sky - non serve creare isterismi. Bisogna essere sereni, dobbiamo giocare con il giusto piglio. Questa sconfitta ci fa bene, ci fa capire cosa bisognerà fare da ora in poi". Martusciello non farà calcoli di punti: "Dobbiamo fare più punti possibile. Siamo ancora noi i protagonisti del nostro destino. Oggi dal punto di vista mentale non ci siamo stati. C'è poco da dire ai ragazzi. Dobbiamo lottare fino alla fine senza alcun tipo di paura" ha spiegato Martusciello.

TUTTO SULL'EMPOLI

CLASSIFICA SERIE A

Tags: Serie AEmpolimartuscielloCagliari

Tutte le notizie di Empoli

Approfondimenti

Commenti