Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina, Montella: «Stanchi? Veniamo dal match con la corazzata..»

L'allenatore della Fiorentina verso la gara con il Napoli: «C'e' molta differenza tra una squadra costruita per la Champions League ed una per l'Europa League. Non so chi è più deluso tra noi e il Napoli, ma io non voglio assolutamente essere deluso contro di loro»twitta

sabato 22 marzo 2014

FIRENZE - «Noi in Europa abbiamo affrontato una corazzata, mentre il Napoli ha giocato contro una buonissima squadra. C'e' molta differenza tra una squadra costruita per la Champions League ed una per l'Europa League. Non so chi è più deluso tra noi e il Napoli, ma io non voglio assolutamente essere deluso domani». Vincenzo Montella si prepara alla sfida di domani pomeriggio (ore 18.30) contro il Napoli. Le due squadre si incontreranno nuovamente nel mese di maggio per sfidarsi nella finale di Coppa Italia: «Io mi accontenterei dei tre punti e potrei anche scoprire anche qualche carta in piu' per ottenerli. Domani abbiamo una grande occasione. Dobbiamo superare queste tre partite ravvicinate e poi sarà più facile recuperare visto che giocheremo solo un match a settimana». Montella torna sul ko contro la Juve in Europa: «Le scelte fatte sono state ponderate: non si può rigiocare, quindi bisogna guardare avanti. Ringrazio ancora i tifosi per l'affetto in un momento così doloroso a livello sportivo. Abbiamo una grossa responsabilità verso noi stessi e verso questa città. Siamo rimasti delusi, ma non abbiamo niente da rimproverarci. Ora vogliamo ripartire».

Tutte le notizie di Fiorentina

Approfondimenti

Commenti