Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Inter, Mazzarri: «Esonero Allegri? Paga sempre l'allenatore»

Il tecnico nerazzurro: «Contro il Chievo ci è mancato solo il gol. Fino alla fine della stagione non parlo più di arbitri»twitta

lunedì 13 gennaio 2014

MILANO - «Ci è mancato solo il gol. Pochi spazi giocabili, purtoppo non siamo riusciti a segnare di più. Il Chievo è venuto qui a difendersi e ripartire e ha fatto una grande gara. Inter troppo prevedibile? Io oggi ho cambiato modulo stasera per cercare più spazi. Oggi abbiamo fatto un 3-4-3 che ci ha permesso di creare tante palle gol. Purtroppo ci è mancato il gol, forse abbiamo pagato un minimo di mancanza di esperienza. Il Chievo ci ha fatto gol nell'unica occasione avuta. Ora dobbiamo lavorare tanto e ritrovare quel pizzico di fortuna che può far cambiare questo trend. Faccio i complimenti a Thohir per la sincerità che sta dimostrando. Spero che la gente abbia pazienza e capisca il nostro momento. Siamo tutti uniti e stiamo costruendo qualcosa di importante. Gli errori arbitrali? Alla fine dell'anno si tireranno le somme sulle loro decisioni. Per ora posso dire che è un momento in cui ci va tutto storto. Non possiamo fare altro che dare il massimo e sperare che i punti persi ora li potremo recuperare più avanti. Se serve un altro attaccante? Il presidente è stato chiaro: per prendere qualcuno si deve prima vendere. Allegri via? Io con lui ho un buon rapporto. Purtroppo paga sempre l'allenatore che vive tutti i risultati sulla pelle. Non scordiamoci quello che Allegri ha fatto per il Milan»

ALVAREZ: GLI ARBITRI SBAGLIANO TANTO CONTRO DI NOI - "Abbiamo fatto un gol chiaro, netto e non ce lo hanno dato. Io non dico di fischiare le cose che non ci sono, ma quelle che ci sono...". Così il nerazzurro Ricardo Alvarez ai microfoni di Sky Sport al termine della partita pareggiata 1-1 con il Chievo. "Sicuramente noi facciamo i nostri errori e lo sappiamo - ha proseguito il centrocampista, puntando ancora il dito contro le decisioni arbitrali - ma penso che anche gli arbitri ci mettano del loro. Sicuramente noi dobbiamo pensare a quello che facciamo noi, ma gli arbitri a volte sbagliano tanto contro di noi".

Tutte le notizie di Inter

Approfondimenti

Commenti