Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Pioli: «La mia carriera all'Inter dipende dai risultati»
© Marco Canoniero

Serie A Pioli: «La mia carriera all'Inter dipende dai risultati»

Il tecnico: «La società ci sta vicino, ma questa cosa non durerà sempre. A Firenze importante ma non decisiva»twitta

venerdì 21 aprile 2017

MILANO - L'Inter vuole reagire dopo il pareggio subito in extremis dal Milan prima di Pasqua. Quel derby, in cui Stefano Pioli assaporava già il sorpasso in classifica ai cugini rossoneri, è rimasto indigesto. "Non siamo stati in grado di vincere una partita che dovevamo e potevamo vincere - ha spiegato il tecnico a Premium Sport - abbiamo lavorato molto sulle palle inattive in questi giorni. Sono fortunato perché la società ci sta sostenendo ma le cose non possono andare sempre bene. Sono legato come tutti gli altri ai risultati e dobbiamo fare il meglio possibile". Pioli ha rilanciato ancora una volta l'obiettivo europeo. "Firenze? Non è decisiva come trasferta, ma è molto importante per l'Europa. Il mio futuro? Le voci cambiano da una settimana all'altra - ha commentato - ma non è cambiato il nostro modo di lavorare. Credo che debba essere un'Inter capace di migliorare la posizione, di arrivare più in alto possibile e che in futuro sia in grado di assestarsi nelle prime posizioni". 

CALCIOMERCATO INTER: OCCASIONE DARMIAN LOW COST

TUTTO SULL'INTER

Tags: Serie AInterFiorentina

Tutte le notizie di Inter

Approfondimenti

Commenti