Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

0

Asamoah: «Quello che ho vinto è il passato»

«All'Inter mi sento già a casa: questa squadra ha tutto per fare meglio: possiamo raggiungere risultati importanti»

di Stefano Pasquino martedì 10 luglio 2018

APPIANO GENTILE - In dote, Kwadwo Asamoah, ha portato alla Pinetina i dodici trofei vinti con la Juventus. Ricomincerà dall’Inter, con cui ha firmato (da svincolato) un contratto fino al 30 giugno 2021: «Quello che ho vinto è già passato. Sono qui per studiare e lavorare e mi sento già a casa. Avevo la possibilità di restare, però ho scelto questa maglia e sono contento di fare una nuova esperienza, so che tra le due tifoserie c’è rivalità ma questo non mi dà fastidio. Per me è stata una decisione difficile, mi ha convinto il fatto di vedere una società che stava facendo cose importanti. Questa squadra ha tutto per fare meglio: possiamo raggiungere risultati importanti quest’anno». L’impatto con il mondo Inter è stato molto positivo: «Ci siamo presentati con i compagni, da lì ci siamo sentiti come giocatori che stanno qui da anni». Per lo scudetto l’obiettivo sarà competere proprio con la Juve che può rinforzarsi con Cristiano Ronaldo: «Non ci ho pensato al fatto di trovarmelo da avversario, io sono qui per aiutare la mia squadra. Non devi pensare solo alla Juve e a Ronaldo per fare bene in campionato, ma a lavorare come si deve».

Commenti

Classifica

Serie A - 4° Giornata

Juve 12 Udinese 5
Spal 9 Cagliari 5
Napoli 9 Milan 4
Sampdoria 7 Atalanta 4
Fiorentina 7 Inter 4
Sassuolo 7 Empoli 4
Genoa 6 Parma 4
Lazio 6 Bologna 1
Roma 5 Frosinone 1
Torino 5 Chievo -1

Risultati

SERIE A - 4° GIORNATA

Inter - Parma 0 - 1
Napoli - Fiorentina 1 - 0
Frosinone - Sampdoria 0 - 5
Roma - Chievo 2 - 2
Genoa - Bologna 1 - 0
Juve - Sassuolo 2 - 1
Udinese - Torino 1 - 1
Empoli - Lazio 0 - 1
Cagliari - Milan 1 - 1
Spal - Atalanta 2 - 0

Potrebbero interessarti