Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

L'Inter propone a Modric 4 anni e mega ingaggio: Real spiazzato
© www.imagephotoagency.it
0

L'Inter propone a Modric 4 anni e mega ingaggio: Real spiazzato

Con questi numeri il croato si presenterà da Perez per andarsene. L’unica possibilità dei blancos è quella di pareggiare l’offerta nerazzurra

di Alberto Pastorella sabato 4 agosto 2018

TORINO - Anche in Spagna hanno cominciato a capire che Luka Modric sta facendo sul serio. Che, cioè, sta mettendo in gioco tutte le possibilità che gli rimangono per lasciare il Real Madrid e approdare all’Inter degli amici Vrsaljko, Perisic e Brozovic. In questa estate di mercato folle, anche l’ultima follia, insomma, potrebbe non rivelarsi tale. Certo, l’ostacolo rappresentato da Florentino Perez potrebbe rivelarsi insuperabile: se il presidente del Real punta i piedi, se tiene fede a quanto ripetuto anche solo 36 ore fa («Modric via? Assolutamente no. A meno che qualcuno non paghi l’intera clausola di 750 milioni»), allora è evidente che Modric, legato da un contratto fino al 2020, non potrà far nulla. Se non al massimo ottenere un allungamento e un adeguamento dell’ingaggio.

SUL TAVOLO - Modric è ormai pronto per rientrare in Spagna. E tra domani e lunedì, incontrerà Florentino Perez. Per il momento, senza procuratore, senza intermediari. Perché per prima cosa, il croato farà riferimento alla promessa verbale fattagli dal presidente: che cioè ne avrebbe agevolato la partenza, una volta vinta la terza Champions League. Modric è arrivato addirittura a quattro, e quindi... Ma quando Florentino fece questa promessa, certo non si aspettava che avrebbero bussato alla sua porta, in rapida successione, sia Cristiano Ronaldo che appunto Modric. Vada per il primo, ormai accasatosi alla Juventus: ma come presentarsi ai tifosi, oltre a tutto alla luce di una striscia vincente assolutamente invidiabile, con una squadra che ha perso i due migliori rappresentanti? Ecco, questo è sicuramente uno degli aspetti forti del muro che il Real Madrid cercherà di costruire.

I NUMERI - L’Inter ha fatto capire quali potrebbero essere le condizioni offerte a Modric: innanzitutto allungare il contratto dal 2020 al 2022, quando peraltro Modric avrà peraltro 37 anni. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Commenti

Potrebbero interessarti

Classifica

Serie A - 12° Giornata

Juve 34 Parma 17
Napoli 28 Sampdoria 15
Inter 25 Cagliari 14
Lazio 22 Genoa 14
Milan 21 Spal 13
Roma 19 Bologna 10
Sassuolo 19 Udinese 9
Atalanta 18 Empoli 9
Fiorentina 17 Frosinone 7
Torino 17 Chievo 0

Risultati

SERIE A - 12° GIORNATA

Frosinone - Fiorentina 1 - 1
Torino - Parma 1 - 2
Spal - Cagliari 2 - 2
Genoa - Napoli 1 - 2
Atalanta - Inter 4 - 1
Chievo - Bologna 2 - 2
Empoli - Udinese 2 - 1
Roma - Sampdoria 4 - 1
Sassuolo - Lazio 1 - 1
Milan - Juve 0 - 2