Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Il piano di Spalletti per rilanciare l'Inter
© Inter via Getty Images
0

Il piano di Spalletti per rilanciare l'Inter

Brozovic deve confermarsi leader, de Vrij l'architrave della difesa a 3. Nainggolan deve diventare la turbina nel motore e Martinez il bomber che mancava

di Stefano Pasquino giovedì 23 agosto 2018

MILANO - Quattro sfide da vincere per trasformare l’Inter di Reggio Emilia nella squadra che, secondo autorevolissimi pareri - su tutti quelli di Giuseppe Marotta e Massimiliano Allegri -, dovrà prendere i gradi dell’anti-Juve. Luciano Spalletti deve infatti riuscire a fare di Marcelo Brozovic il leader tecnico della squadra per una stagione intera (e non part-time); deve poi cucire un vestito su misura per far rendere al meglio Stefan de Vrij; deve svezzare Lautaro Martinez per far sì che il Toro ripeta nelle partite vere quanto di buono fatto nelle amichevoli estive e deve riportare Radja Nainggolan ai picchi di rendimento che il Ninja aveva vissuto a Roma proprio sotto le sue dipendenze, con quegli undici gol realizzati in un solo campionato (stagione 2016/17) che permetterebbero all’Inter di fare un upgrade in zona scudetto. Questa è la mission sulla carta più semplice per l’uomo di Certaldo che è stato l’unico “domatore” in grado di mettere un freno all’esuberanza (soprattutto fuori campo) del belga.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Commenti

Potrebbero interessarti

Classifica

Serie A - 28° Giornata

Juve 75 Parma 33
Napoli 60 Genoa 33
Inter 53 Sassuolo 32
Milan 51 Cagliari 30
Roma 47 Spal 26
Lazio 45 Udinese 25
Atalanta 45 Empoli 25
Torino 44 Bologna 24
Sampdoria 42 Frosinone 17
Fiorentina 37 Chievo 11

Risultati

SERIE A - 28° GIORNATA

Cagliari - Fiorentina 2 - 1
Sassuolo - Sampdoria 3 - 5
Spal - Roma 2 - 1
Torino - Bologna 2 - 3
Genoa - Juve 2 - 0
Atalanta - Chievo 1 - 1
Empoli - Frosinone 2 - 1
Lazio - Parma 4 - 1
Napoli - Udinese 4 - 2
Milan - Inter 2 - 3