Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Chiellini deciso: «Mi sposo. Poi vorrei la Juve a vita»

Il difensopre livornese da Fazio: «Un po’ di delusione per l’eliminazione dalla Coppa c’è, però adesso abbiamo l’opportunità di chiudere il campionato e speriamo che la gioia per lo scudetto possa cancellare l’amarezza»twitta

sabato 3 maggio 2014

TORINO - Ospite d’eccezione a “Che tempo che fa”, da Fazio, su Rai 3, Giorgio Chiellini parla del suo libro su Gaetano Scirea “Un angelo bianconero” e svela curiosità e aneddoti sulla Juventus ma anche sulla sua vita privata. Dal matrimonio imminente con la storica fidanzata Carolina, alle speranze di prolungare sino a fine carriera il rapporto con la Juve. Senza tralasciare le ambizioni Mondiali.


GAETANO INIMITABILE «Io Scirea non l’ho conosciuto direttamente, ma ho imparato ad apprezzarlo e ammirarlo a Torino tramite gli altri. Chi non è di Torino non si rende conto di quanto ha lasciato nella città: come calciatore ma anche come uomo. I suoi valori rivivono e lo faranno ancora a lungo. Ovviamente non ho la presunzione di paragonarmi a lui. Tecnicamente, poi, siamo molto diversi: io sono più... ruvido, diciamo così. Spesso sgraziato. Lui invece aveva una immensa classe nel giocare».


JUVE: PRESENTE E FUTURO «Un po’ di delusione per l’eliminazione dalla Coppa c’è, però adesso abbiamo l’opportunità di chiudere il campionato e speriamo che la gioia per lo scudetto possa cancellare l’amarezza. E’ praticamente fatta, ma preferisco non precorrere i tempi: diciamo che ci siamo al 90 per cento. Anzi, 93: come i nostri punti. Mi piacerebbe chiudere la carriera da calciatore alla Juve: al giorno d’oggi non si può mai sapere, ma le probabilità sono alte. Conte? No, non fa paura dal vivo. Anche se ammetto che è molto energico: si addolcisce solo con sua figlia».


MONDIALI E MATRIMONIO «Spero di vivere il Mondiale da protagonista. Ora veniamo da un buon progetto, da una Confederations fatta bene. Ci sono ottime premesse. Al ritorno dal Brasile, a luglio, mi sposerò con Carolina: è già tutto organizzato per il 19. Se non scappa prima...».

Tutte le notizie di Calcio

Approfondimenti

Commenti