Derby Juventus-Torino tra blitz dei tifosi e scelte anche impopolari. Contro la crisi

Allegri può mandare Dybala in panchina, idem Ventura con Belotti perché Maxi-Quagliarella sono favoriti. I supporter a Vinovo e alla Sisporttwitta

venerdì 30 ottobre 2015

 Elvira Erbì

TORINO - Robe da derby, facce da derby. La vigilia è stata simile per Juventus e Torino. A stretto contatto con i tifosi.

JUVE-TORO IN DIRETTA: SEGUI LIVE DALLE 18

SERIE A, LA CLASSIFICA

SERIE A, TUTTE LE PARTITE DELL'11ª GIORNATA IN DIRETTA

A Vinovo, però, gli ultras sono stati fatti entrare per l’ultima parte dell’allenamento, per far sentire da vicino il loro incitamento. Quantomeno inusuale. Quelli granata, invece, alla Sisport hanno atteso Kamil Glik e compagni per dare loro la mano e spronarli a battere i bianconeri prima di avviarsi al ritiro prepartita. Tanti sorrisi, e clima disteso. Il Toro, d’altronde, ha tre punti più della Juve, anche se il momento non è felicissimo dopo i ko esterni e i pari interni con Milan e Genoa. Però sta peggio la Vecchia Signora, perché il ko di Reggio Emilia con la “succursale” del Sassuolo ha lasciato il segno, tra accuse e rischi di esonero. Così, anche per Max Allegri e Giampiero Ventura il derby è un crocevia della speranza: di qui la ripresa, di là la parola che nessuno vorrebbe mai sentire. Ovvero la parola crisi.

FOTO - JUVENTUS-TORINO, LE DIECI COSE DA SAPERE SUL DERBY DELLA MOLE



LE SCELTE - La Juventus giocherà, presumibilmente, con Buffon in porta, Bonucci e Barzagli coppia centrale, centrocampo a tre con Pogba, Marchisio e Khedira, davanti Cuadrado, Mandzukic e Morata, con Dybala che sembra destinato, almeno inizialmente, alla panchina. Il Toro non ha possibilità di scelta dietro e conferma il muro che ogni tanto mostra le crepe: Padelli e i tre con Bovo, Glik e Moretti. Vives con Baselli e Benassi (o Acquah) ai suoi lati, Bruno Peres e Molinaro sulle fasce. Davanti favoritissimi Maxi Lopez e Quagliarella, con Andrea Belotti pronto a subentrare mentre Josef Martinez è rimasto a casa per il problema al ginocchio.

VIDEO - ALLEGRI: CHI VINCE E' UN BRAVO RAGAZZO, CHI PERDE...



I NUMERI - Ventidue anni dopo i granata arrivano al derby davanti ai bianconeri, ma la vittoria in casa di Madama manca dal 9 aprile 1995 con doppietta di Rizzitelli. L’anno scorso i derby sono finiti 2-1 per la Juve allo Stadium e 2-1 per il Torino all’Olimpico.

Per approfondire - "Talismani: ecco il salvaderby. Da Marchisio a Bruno Peres" di Stefano Lanzo

Tags: notizie TorinoNotizie JuventusJuventusTorinoJuventus-Torinoderby

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti