Juventus, ora una botta al campionato
© www.imagephotoagency.it

Juventus, ora una botta al campionato

Allegri già martella i suoi: battere l'Empoli perché la sosta sia davvero rigenerantetwitta

mercoledì 28 settembre 2016

dal nostro inviato Camillo Forte

ZAGABRIA - Archiviata la Dinamo e la Champions è di nuovo tempo di campionato con la sfida di Empoli. Si giocherà alle 12.30, l'ora di pranzo, e dunque Massimiliano Allegri e i suoi collaboratori hanno stabilito una tabella d'allenamento particolare. Da domani, infatti, tutti in campo all'ora della partita. In situazioni del genere, considerando i continui viaggi della squadra, occorre studiare tutto anche nei più piccoli particolari per non presentarsi all'appuntamento del campionato sfiniti da viaggi e confusi da orari sempre diversi. L'infermeria Asamoah e Rugani, ovviamente, non sono disponibili. Ne avranno per almeno 45 giorni. Tanti anche se per quanto riguarda il ghanese si pensava al peggio. Difficilmente sarà disponibile anche Benatia. Lo staff medico non intende far correre rischi al difensore visto che dopo il prossimo turno di campionato ci sarà la pausa per le Nazionali e, di conseguenza, l'ex romanista potrà completare la sua guarigione nel miglior modo possibile. Con calma e senza fretta. Anche perché senza Rugani non ci si può permettere di perdere pure Benatia per un lungo periodo. In questi casi una ricaduta diventerebbe pericolosa. Meglio procedere con la dovuta cautela e la Nazionale arriva al momento giusto. Serve per ricaricarsi soprattutto a livello psicologico visto che sotto l'aspetto fisico quasi tutti i giocatori di Massimiliano Allegri raggiungeranno le loro rappresentative. E serve, soprattutto, per recuperare gli acciaccati. Benatia, appunto. Nonché Sturaro (già tra i convocati da due partite) e Marchisio, che in una convocazione spera quanto prima...

RINASCITA DYBALA

LA FORMAZIONE - Ad Empoli tornerà dal primo minuto Alex Sandro. Il brasiliano è uno dei più in forma e il posto tornerà suo. A Zagabria c'è stato spazio per l'esperienza di Evra ma in campionato verrà spesso messa al primo posto la freschezza agonistica del brasiliano. Anche Lichtsteiner può riprendersi il posto con Dani Alves a rifiatare. La Juve, dunque, potrebbe cambiare le fasce per il prossimo match di campionato a meno che Massimiliano Allegri, proprio per far rifiatare uno dei tre centrali (Barzagli, Bonucci e Chiellini) non decida di rispolverare la difesa a quattro. Anche questa è una soluzione da prendere in grande considerazione.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SU TUTTOSPORT IN EDICOLA

ALLEGRI, TUTTI GIU' DAL PULLMAN E DISCORSETTO NEGLI SPOGLIATOI

Tags: Notizie Juventusnotizie Champions Leaguenotizie serie AAllegri

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti