Juventus, Dybala ko e il destino spinge Kean verso un debutto da record
© MANUELA VIGANTI

Juventus, Dybala ko e il destino spinge Kean verso un debutto da record

Allegri se lo coccola, intanto aumentano le defezioni nell’attacco bianconero e il 16enne cerca spazio con la Samp  twitta

lunedì 24 ottobre 2016

di Camillo Forte

TORINO - Oramai fa parte della rosa della prima squadra in pianta stabile a soli 16 anni. Stiamo parlando di Moise Kean, attaccante, giovane stella del settore giovanile bianconero, uno che ha il gol dentro e che Massimiliano Allegri tiene in grande considerazione. Prima del match di San Siro aveva detto: «Kean potrebbe anche fare uno spezzone contro il Milan, nel calcio non si può mai sapere». Non è successo contro i rossoneri ma potrebbe accadere mercoledì contro la Sampdoria considerando, tra l’altro, che per un po’ non ci sarà Dybala per un problema muscolare. Insomma, la prima volta per questo talentino potrebbe essere imminente. E si porterebbe dietro una serie di record: quello che lo vedrebbe diventare il primo anno 2000 di sempre in serie A. E non solo. Un record tira l’altro: diventerebbe il più giovane bianconero della storia a esordire nel massimo campionato. Dopo 30 anni, quindi, vacilla il primato di Renato Buso. Ricordate?

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

TUTTO SULLA JUVE

Tags: JuventusDybalaKean

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti