Ritiro 2017: Inter a Shanghai, Juventus a Continassa

Ritiro 2017: Inter a Shanghai, Juventus a Continassa

Suning presenta un hotel in stile Las Vegas che ospiterà la squadra. I bianconeri: prima estate nel nuovo centro sportivotwitta

venerdì 3 febbraio 2017

di Marina Salvetti

TORINO - Il ritiro fatto in casa. La Juventus sta costruendo la cittadella bianconera alla Continassa con campi di allenamento e albergo tutto incorporato, a due passi dal J Stadium. Lì sta sorgendo il quartier generale della società e della squadra, un’unica location onnicomprensiva per evitare perdite di tempo e dispersività: per passare dal campo d’allenamento all’hotel del ritiro è sufficiente transitare lungoun sottopassaggio. E, volendo, allo stadio si può persino andare a piedi... Ma la logica del ritiro fatto in casa pervade anche l’Inter e soprattutto la nuova proprietà cinese. Peccato che per “casa” Steven Zhang, figlio del boss di Suning, non intenda Milano o Appiano Gentile, già ribattezzato Centro di Formazione Suning, ma proprio la Cina.

Come sarà Continassa

IL NUOVO BELLAGGIO - Con orgoglio, infatti, Zhang junior annuncia l’apertura in estate a Shanghai dell’«unico Bellagio fuori da Las Vegas», l’hotel che la stessa Suning ha contribuito a costruire insieme alla MGM. Come quello di Las Vegas, il resort di lusso si ispira alla famosa cittadina sul lago di Como con giochi d’acqua e un parco a tema. «Sarà la casa dell’Inter a Shanghai»: è lì che i nerazzurri alloggeranno nel ritiro estivo e durante le tournée in Cina. Un ulteriore passo verso la cinesizzazione del club nerazzurro, anche se dovrà ancora essere onorato il contratto con Brunico.

Tutto sulla Juventus

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna di Tuttosport

Tags: JuventusNotizie Juventusnews Juventuscalcio Juventusserie A JuventusTutto Juventus

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti