Juventus

Evra: «Allegri vive le partite di Champions come amichevoli»
© LaPresse

Evra: «Allegri vive le partite di Champions come amichevoli»

L'ex terzino della Juventus, adesso all'OM, parla del suo vecchio allenatore: «È una persona intelligente, conosce tantissimo il calcio»twitta

venerdì 21 aprile 2017

TORINO - Nonostante non sia più un giocatore della Juventus, Patrice Evra non smette di dedicare parole al suo ex mondo bianconero. Per il terzino del Marsiglia, adesso, è la volta di Massimiliano Allegri. «Conosce tantissimo il calcio ed è una splendida persona – le sue dichiarazioni a Premium Sport -. Ho un ricordo che serve a spiegare Max. Giocavamo contro il Dortmund, avevamo vinto 2-1 all’andata e avevamo ancora da giocare il ritorno in Germania. Cosa ci disse? “State tranquilli, sarà come un’amichevole”. Io rimasi perplesso, poi ci fece vedere un video che ci mostrava le debolezze della difesa tedesca e gli spazi che dovevamo attaccare. Si verificò tutto, fu come muoversi all’interno di un film. Vincemmo per 3-0. Da lì ho sempre avuto un grandissimo rispetto per Allegri e in ogni partita di Champions gli chiedevo: “Mister, cosa abbiamo sul menù?”. Aspettavo le sue intuizioni, è una persona davvero intelligente».

Evra si congratula: «Nessun rimpianto, solo amore per questa Juve»

FOTO - Il discorso di Allegri a Vinovo: tutta la squadra lo ascolta

Tags: Champions LeagueJuventus

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti