VIDEO Juventus, bufera sulla Rai. Benatia insultato in tv: «Marocchino di m...»

VIDEO Juventus, bufera sulla Rai. Benatia insultato in tv: «Marocchino di m...»

Il difensore ha sentito la frase in cuffia durante un'intervista. L'emittente: «Non è stato un nostro dipendente»twitta

domenica 7 maggio 2017

TORINO - Il giocatore della Juventus Medhi Benatia, franco-marocchino, sarebbe stato vittima di un insulto a sfondo razzista nel corso di una diretta tv della Rai dopo il derby della Mole. "Marocchino di m..." è la frase sentita in cuffia dal giocatore, ma non andata in onda, e riferita poi, nella sala stampa dello 'Stadium', dall'ufficio stampa del club bianconero. Dopo l'insulto, il collegamento è stato interrotto per «problemi tecnici». Ma non è stato possibile, finora, risalire a chi ha pronunciato la frase.

GUARDA IL VIDEO

LA RISPOSTA DELLA RAI - "Rai è sinceramente dispiaciuta per il deplorevole episodio di razzismo che ha coinvolto il calciatore della Juventus Benatia durante la trasmissione Calcio Champagne e che per fortuna non è stato accessibile ai telespettatori non essendo andato in onda". E' quanto si legge in una nota dell'azienda di Viale Mazzini, nella quale si precisa che "Rai ha messo in moto tutte le verifiche del caso per individuare il responsabile dell'accaduto e al momento gli approfondimenti tecnici istruiti portano a escludere che a pronunciare le inaccettabili frasi possa essere stato un dipendente dell'azienda. La ricerca andrà comunque avanti ma vista la gravità dell'accaduto Rai porge intanto la sua piena e totale solidarietà al calciatore e alla società per cui è tesserato".

Anche Mihalojvic accusa di essere stato bersagliato di insulti, in questo caso dalla curva bianconera: "Parliamo tanto di razzismo in Italia, ma non più solo bianco o nero. Anche zingaro, o serbo, di m...Si parla di razzismo solo con bianchi e neri, se si tocca un popolo intero va tutto bene. Ma questa è l'Italia. Comunque, mi ha chiamato zingaro lo aspetto, me lo venga a dire in faccia. Sanno dove vivo, vediamo se hanno le palle".

Tags: JuventusBenatiaRai

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti