Juventus

Pjanic: «La Juventus è una macchina da guerra»
© www.imagephotoagency.it

Pjanic: «La Juventus è una macchina da guerra»

Il centrocampista dopo la vittoria in Coppa Italia: «Che gioia il primo titolo»twitta

venerdì 19 maggio 2017

TORINO - Ha vinto nel suo vecchio stadio. All'Olimpico Pjanic si è gustato il primo trofeo, la Coppa Itali: «E' una grande soddisfazione, perche' abbiamo vinto al termine di un bel percorso - ha detto ai microfoni di Sky Sport e Mediaset- quando sono arrivato a Torino mi era stato chiesto di tenere la Coppa Italia a casa e conquistare il sesto scudetto consecutivo. Il primo obiettivo l'abbiamo raggiunto e domenica avremo la possibilita' di centrare il secondo. In piu' siamo in finale di Champions ed e' bello potersi giocare tutto fino alla fine: e' il risultato di un gruppo di qualita', che ha lavorato molto durante l'anno. Fin da piccoli si sogna di vincere ed e' una gioia aver centrato il primo titolo, ma ora dobbiamo cercare di raggiungere tutti gli altri trofei, perche' e' per quello che saremo ricordati».

LA SODDISFAZIONE - Pjanic fa anche i complimenti alla società: «Ha costruito un mix di gente esperta che ha gia' vinto tutto e di giocatori che hanno una grande fame di successo. Proprio la voglia, la serieta' dei giocatori piu' esperti e' impressionante, si vince grazie a questa mentalita'. Questa e' una squadra killer, una macchina da guerra».

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti