Juventus

Boniek: «Juventus-Real Madrid? Partono alla pari»
© EPA

Boniek: «Juventus-Real Madrid? Partono alla pari»

Il presidente della federazione polacca: «Non posso paragonare questa squadra alla mia. Noi avevamo calciatori tra i migliori al mondo in ogni nazione»twitta

venerdì 19 maggio 2017

TORINO - Zbigniew Boniek torna a parlare di Juventus, dopo la vittoria in Coppa Italia e prima degli ultimi due grandi obiettivi: scudetto e Champions League: «La finale di Cardiff? E’ una gara assolutamente alla pari, la Juventus ha una difesa solida e quando giocano due squadre di questo livello può succedere di tutto. Due anni fa la Juventus partiva sfavorita contro il Barcellona, oggi può succedere di tutto e non mi sorprenderei di nessun risultato». Ai microfoni di Radio Crc, il presidente della federazione polacca non paragona la squadra di Allegri a quella che vide protagonista proprio Boniek: «Simile alla mia Juventus? Noi avevamo calciatori tra i migliori al mondo in ogni nazione, questa Juventus è caratterizzata da un grandissimo collettivo e trovo molto difficile paragonare queste due squadre. Sarri è tra i migliori tecnici in Italia: avere calciatori forti è una cosa, poi insegnare calcio riguarda un’altra situazione e non possono farlo tutti»

 

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti