Juventus

Torino dedica una piazza alle 39 vittime dell'Heysel
© ANSA

Torino dedica una piazza alle 39 vittime dell'Heysel

La decisione a 32 anni dalla tragedia dello stadio di Bruxelles in cui persero la vita i tifosi juventini arrivati a vedere la finale (poi vinta) contro il Liverpooltwitta

mercoledì 24 maggio 2017

TORINO - Il Comune di Torino dedica una piazza alle vittime dell'Heysel, i 39 tifosi juventini (32 italiani, 4 belgi, 2 francesi, 1 irlandese) rimasti schiacchiati nel settore a loro dedicato dello stadio di Bruxelles, trasformato la sera del 29 maggio 1985 da sede dell'attesissima finale di Coppa dei Campioni (allora non si chiamava ancora Champions League) tra Juventus e Liverpool, a teatro di una delle più tristi tragedie della storia del calcio e dello sport in generale.

CIRCOSCRIZIONE 7 - A 32 anni di distanza da quella tragica serata, la decisione è stata presa nella mattinata di ieri dalla commissione Toponomastica guidata dal presidente del Consiglio comunale di Torino, Fabio Versaci. Sarà quindi intitolata ai morti dell'Heysel una delle due piazzette accanto alla biblioteca “Italo Calvino”, in lungo Dora Agrigento, nella Circoscrizione 7.

Tags: HeyselTorino

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti