«Affare Pogba, indagine Fifa su Juventus e Raiola». Ma il club è tranquillo
© www.imagephotoagency.it

«Affare Pogba, indagine Fifa su Juventus e Raiola». Ma il club è tranquillo

Inchiesta sul trasferimento del centrocampista francese al Manchester United, lo rivela Espn. Il club presto fornirà le controdeduzioni e ha già chiarito la propria posizione sul tema della third-party ownership

twitta

martedì 20 giugno 2017

TORINO - «La Fifa ha aperto un'indagine sul trasferimento di Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United». Lo rivela Espn, che cita alcune fonti della federcalcio mondiale. Secondo quanto riportato sul sito dell'emittente statunitense, la Fifa in prima istanza avrebbe assolto da ogni irregolarità lo United, mentre resta aperta l'indagine sulla Juventus e su Mino Raiola, per i quali sarebbe stata avviata un'inchiesta ipotizzando la violazione delle regole sulle terze parti. Il network americano parla di possibilità di sanzioni come una multa o il blocco del mercato, ma quest'ultima sanzione non è prevista dalla Fifa.

JUVE TRANQUILLA - La notizia non ha colto di sorpresa la Juve, che aveva già ricevuto un atto formale di investigazione da parte della Fifa e che presto fornirà le sue controdeduzioni. La società è tranquilla e assicura che tutto è stato fatto nella massima trasparenza. Inoltre l'amministratore delegato, Beppe Marotta, durante l'assemblea dei soci di ottobre aveva chiarito la posizione del club sulla questione third-party ownership.

BONUCCI: «A CARDIFF NIENTE LITI NE' SCONTRI FISICI»

Tags: PogbaRaiolaJuventus

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti