Juventus A-Juventus B 0-0 nessun gol ma un bagno di folla a Villar Perosa 
© LaPresse

Juventus A-Juventus B 0-0 nessun gol ma un bagno di folla a Villar Perosa 

Il tradizionale test in famiglia interrotto al 51' da una festosa invasione di campo: prove generali in vista del debutto in campionato contro il Cagliari allo Stadium

twitta

giovedì 17 agosto 2017

di Antonino Milone

VILLAR PEROSA – Finisce, al solito, con l'invasione di campo. Persino in anticipo rispetto agli ultimi precedenti, sul prato di Villar Perosa trascorrono a malapena cinque minuti, poi è assalto ai giocatori, a caccia di una maglietta, un paio di guanti, anche solo un calzino sporco di sabbia per custodire il ricordo di una giornata speciale. Juventus A-Juventus B, cioè la Juve dei grandi contro la Primavera di Dal Canto, finisce senza vincitori né vinti né gol. L'ultima sgambata prima del debutto dei bianconeri in campionato - sabato sera contro il Cagliari all'Allianz Stadium – serve ad Allegri per testare se tutti i componenti della rosa sono al meglio in vista di sabato: la risposta è affermativa e, ferma restando la giornata di festa, confortante. Si parte dal canonico 4-2-3-1 con Sturaro “alla Mandzukic” e l'ex Bayern punta unica. Nei 50 minuti scarsi in campo giocheranno tutti e per i nuovi è un'occasione importante per cominciare ad abituarsi alla loro nuova vita. Bernardeschi, per dire, è uno dei più applauditi e sul prato sfiora pure il gol (paratona di Del Favero). Mandzukic e De Sciglio provano a combinare cose buone a destra e non solo: sovrapposizioni e pure un cross al bacio per il capoccione del croato, palla sul palo. Bentancur ci prova da fuori, Higuain colpisce la traversa con un sinistro a giro, Dybala illumina la platea con tunnel e giocate d'autore. La Primavera si difende bene, prima dell'invasione. In 4.800 hanno partecipato al tradizionale vernissage bianconero. Matuidi non c'era, ma presto ci sarà. E nella mediana della Juve sarà tutta un'altra vita.

Le curiosità del test in famiglia

JUVENTUS A-JUVENTUS B 0-0
JUVENTUS A (4-2-3-1):
Buffon (13' pt Szczesny, 1' st Pinsoglio); De Sciglio (31' pt Lichtsteiner), Benatia (31' pt Barzagli); Rugani (31' pt Chiellini), Asamoah (31' pt Alex Sandro); Bentancur (31' pt Khedira), Marchisio (31' pt Pjanic); Cuadrado (31' pt Douglas Costa), Bernardeschi (31' pt Dybala), Sturaro (31' pt Higuain); Mandzukic (1' st Kean). All. Allegri
JUVENTUS B (4-4-2): Del Favero (1' st Loria); Kameraj (1' st Freitas), Vogliacco (1' st Capellini), Coccolo, Tripaldelli (1' st Anzolin); Portanova, Morrone (25' pt Galvagno), Merio (25' pt Ndiaye); Nicolussi; Kulenovic (1' st Serrao), Campos. All. Dal Canto
ARBITRO: Serra di Torino

Tags: Serie AJuventus A-Juventus BJuventusVillar Perosa

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti