Juventus

Juventus, Dybala: «Io e Messi insieme? Difficile, giochiamo nello stesso ruolo»

L'attaccante: «L'anno scorso ho segnato una doppietta perché forse non se lo aspettavano, ora saranno più attenti. E' uno stadio che mi esalta»

twitta

lunedì 11 settembre 2017

dal nostro inviato Guido Vaciago

1 di 3

BARCELLONA - Neanche la camicia scura della divisa riesce togliere l’adolescenza dal viso di Paulo Dybala, che sorride dal palco della conferenza stampa del Camp Nou, perfettamente a suo agio nel ruolo di protagonista assoluto. L’anno scorso nella sfida di Torino contro il Barcellona segnò due gol, domani ci vuole riprovare: «Sicuramente quello che fatto l’anno scorso non se lo aspettava nessuno, forse questa volta saranno più attenti. Personalmente credo non sia cambiato molto: sto sicuramente meglio, sto attraversando un momento positivo e mi sento bene. Sono veloce con la palla, mi sento sicuro e magari oso un po’ di più. Non è mai facile giocare in questo stadio, ma è anche esaltante. Dovremmo essere bravi a difendere e ripartire».

Tags: JuventusDybalaMessiBarcellonaChampions

1 di 3
Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti