Juventus

Serie A Juventus, Bonini: «Dybala? Ha doti straordinarie»
© LaPresse

Serie A Juventus, Bonini: «Dybala? Ha doti straordinarie»

L'ex bianconero: «Ha già raggiunto livelli eccellenti. Poi per gli attaccanti ci sono le annate particolari in cui ogni palla va dentro, mentre in altre non riesce niente»twitta

lunedì 25 settembre 2017

TORINO - L'ex centrocampista della Juventus Massimo Bonini, attualmente direttore tecnico della Federcalcio di San Marino, ha commentato il derby della Mole ai microfoni della trasmissione "Pezzi da 90", in onda sull'emittente umbra Radio Onda Libera: "Juve che ha giocato un derby da Toro? Sì, anche se Mihajlovic ha caricato troppo una partita che non ne ha affatto bisogno. I granata hanno sbagliato l'approccio. Certi falli sono stati eccessivi e penso a quelli che sono costati la doppia ammonizione a Baselli. La Juve è sempre fortissima e mi è piaciuta la mossa di Allegri di schierare Mandzukic centravanti visto che Higuain non è al meglio. Mandzukic per me si esprime meglio meglio come punta centrale: è un giocatore duttile e importante, quando fa l'esterno rende da 6,5 mentre davanti è da 7. I derby dei miei tempi? Combattuti e sentiti, direi come adesso. La Juve ha sempre trovato difficoltà pur avendo altri obiettivi rispetto ai granata che lo vivevano come la partita dell'anno. C'erano grandi giocatori che facevano la differenza, tanto da noi quanto da loro".

TUTTO SULLA JUVENTUS

DYBALA - "Deve continuare così, ha doti straordinarie. Ha già raggiunto livelli eccellenti. Poi per gli attaccanti ci sono le annate particolari in cui ogni palla va dentro, mentre in altre non riesce niente. Ricordo Paolo Rossi quando quel che toccava diventava oro. Ma gli è pure capitato il contrario. Matuidi e Pjanic? Sono due giocatori importanti, danno equilibrio, hanno sicuramente talento e possono convivere. Bisognerà comunque seguirli da vicino in prospettiva".

IL NAPOLI - "Il Napoli? Si è avvicinato come mentalità e come convinzione. Già da qualche anno gioca bene, Sarri sta facendo un ottimo lavoro. Crea tante occasioni in un calcio propositivo e parecchio offensivo”.

SAN MARINO - Oggi a San Marino sono in visita il presidente dell'Uefa Ceferin e il vicepresidente Uva: "E' una giornata importante che conferma l'attenzione e la considerazione verso le piccole realtà perché nel calcio non ci sono distinzioni di dimensione e altro. Avvertiamo il rispetto delle istituzioni, il 5 ottobre verrà il presidente dell'Uefa Infantino in occasione della partita con la Norvegia".

Tags: boniniJuventusderbyDybala

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti