Agnelli, dedica "con affetto" a Bonucci: «Sposta gli equilibri...»
© Juventus FC via Getty Images

Agnelli, dedica "con affetto" a Bonucci: «Sposta gli equilibri...»

Il presidente della Juventus durante la festa natalizia alle Ogr di Torino: «C'è chi sposta gli equilibri ma non è più qui. Ricordiamolo a Leo che ha vinto sei scudetti. L'Europa è un obiettivo»twitta

mercoledì 13 dicembre 2017

TORINO - Andrea Agnelli punge Leonardo Bonucci. Davanti agli oltre 800 dipendenti bianconeri alle Ogr di Torino, lunedì scorso il presidente della Juventus ha chiamato sul palco quattro eroi dei sei scudetti consecutivi: Buffon, Barzagli, Lichtsteiner e Marchisio. Mancava Chiellini per inderogabili impegni personali e mancava anche Bonucci. «Lo dico con grande affetto - ha detto Agnelli - , c’è anche chi sposta gli equilibri ma non è più qui e bisogna ricordarlo anche a Leo che ha vinto sei scudetti».



I SASSOLINI - Poi un altro passaggio fondamentale: «Abbiamo non uno, ma due sassolini nelle scarpe. Li conosciamo e sappiamo che gli obiettivi e l’orizzonte devono allargarsi. È l'Europa, ci teniamo. Quest’anno sappiamo che è un obiettivo, mentre anni fa partivamo con un sogno. Lo coltiviamo, però sappiamo che l’Europa ci ha dato una nostra dimensione. Quello che ha fatto la differenza in questi anni e deve continuare a farlo è il lavoro, il sacrificio, lo spirito di abnegazione. E lo dico a tutti». Le orecchie della Coppa maledetta, forse, sono un po’ meno lontane».

Tutto sulla Juventus

Tags: JuventusNotizie Juventusnews Juventuscalcio Juventus

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti