La juventina Francesca Barra: «Quando Conte mi disse...»

La juventina Francesca Barra: «Quando Conte mi disse...»

La giornalista e scrittrice, nota tifosa bianconera e compagna dell'attore Claudio Santamaria, ha raccontato un aneddoto sull'attuale allenatore del Chelseatwitta

sabato 13 gennaio 2018

TORINO - «Noi che veniamo dalla provincia del meridione abbiamo sempre visto la Juventus come la squadra del raggiungimento dei sogni, del superamento dei confini. È una squadra che ha fatto sognare il meridione». L’incrollabile fede bianconera di Francesca Barra, giornalista e scrittrice, è roba ormai nota. E ha legami antichi: «Sono diventata juventina un po’ per emulare mio fratello e mio padre. Lo sono diventata per loro – ha detto ai microfoni di ‘Italia nel Pallone’ su Rai Radio 2 – ma ho rafforzato il mio tifo durante una conduzione su La7 con Biscardi». Quello che ha raccontato su Antonio Conte è un vero e proprio aneddoto. «Aveva smesso di giocare nella Juve e per lui era un periodo molto difficile. Iniziavano a fioccare delle leggende metropolitane sul suo conto. Dicevano che fosse malato. Era triste e rammaricato per tutto questo chiacchiericcio. Durante una pausa del programma mi disse ‘Io ho un sogno, voglio diventare allenatore. Forse farò un corso’. Molti non gli diedero particolare ascolto. Poi mi sussurrò una cosa: ‘Secondo me diventerò allenatore della Juve’».

SFIDA IN CASA - Francesca Barra ha anche ricordato che l’amore per il pallone è forte sin dai tempi delle elementari: «Ero il portiere della squadra di calcio maschile». La love story con l’attore Claudio Santamaria è stata ufficializzata la scorsa estate. Lui è tifosissimo della Roma, ossessionato da Totti. «È antijuventino – ha continuato Francesca – e come tutti gli antijuventini non capisce nulla di calcio. Sono costretta ad andare a vedere la Juve nei pub o dagli amici. Riuscirò a fargli cambiare fede?». Il calciatore bianconero preferito? «La mia storia e la mia professione mi hanno portata ad apprezzare moltissimo Buffon, uno dei portieri più forti del mondo».

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti