Bernardeschi, che numeri quando è titolare
© ANSA

Bernardeschi, che numeri quando è titolare

L’ex viola tenta Allegri, che potrebbe schierarlo dal primo minuto stasera contro il Genoa confermando l’assetto vincente di Cagliaritwitta

lunedì 22 gennaio 2018

TORINO - I numeri non spiegano tutto nel calcio, ma nel caso di Federico Bernardeschi - come ha sottolineato ieri anche Massimiliano Allegri - sono abbastanza chiari. L’ex numero dieci della Fiorentina in campionato ha totalizzato 444’ e dal primo minuto è stato schierato soltanto quattro volte. Ma quando parte titolare, Federico, è una sentenza. Contro Atalanta, Spal e Cagliari è andato sempre a segno. Non fosse per la partita senza reti con la Sampdoria, saremmo di fronte a un en plein straordinario.

Emozione Bernardeschi

Da subentrato, invece, ha messo il timbro in Champions League nel match qualificazione in casa dell’Olympiacos. Numeri importanti che dimostrano una volta di più la bontà dell’operazione estiva di Beppe Marotta e Fabio Paratici, che pur di arrivare al talento carrarino hanno versato nelle casse dei Della Valle la bellezza di 40 milioni di euro. Trattandosi di un calciatore di qualità e italiano, i dirigenti bianconeri hanno affondato il colpo con decisione. Bernardeschi, già prezioso in quest’avvio di stagione, in futuro dovrà raccogliere l’eredità dei senatori bianconeroazzurri.

Tags: BernardeschiJuventus

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti