Juventus

Juventus, Lichtsteiner si ferma: salta il Tottenham e saluta pure il derby
© www.imagephotoagency.it

Juventus, Lichtsteiner si ferma: salta il Tottenham e saluta pure il derby

Il terzino svizzero si è fermato per un problema alla coscia. I tempi di recupero saranno più chiari nel giro di 24/48 oretwitta

martedì 13 febbraio 2018

di Filippo Cornacchia

TORINO - Dopo Andrea Barzagli, Massimiliano Allegri ieri ha “perso” anche Stephan Lichtsteiner. Il terzino svizzero si è fermato per un problema alla coscia. I tempi di recupero saranno più chiari nel giro di 24/48 ore, ma trattandosi di un guaio muscolare l’ex laziale in un colpo saluta “saluta” sia il Tottenham e sia il derby di domenica a mezzogiorno contro il Torino.

DYBALA DOMANI IN GRUPPO - Sfumato a scopo precauzionale il ritorno in Champions League, Allegri dovrebbe recuperare almeno Paulo Dybala per un derby importantissimo in chiave scudetto (il Napoli ospita la Spal). Il numero 10 non è stato convocato per il Tottenham, ma tra domani e giovedì è in programma il suo rientro in gruppo a tutti gli effetti. Gli allenamenti serviranno al tecnico livornese per capire condizione e possibile minutaggio contro il Toro. Almeno uno spezzone è da mettere in conto, seppur la parola d’ordine a Vinovo resti “non correre rischi” e vada messo in conto un decollo graduale.

GLI ALTRI INFORTUNATI - Rimangono ancora ai box Benedikt Höwedes, Blaise Matuidi e Juan Cuadrado. Il tedesco ha lavorato a parte anche ieri, il suo ritorno non dovrebbe essere lontanissimo, ma visto il calvario che sta percorrendo è difficile fare pronostici. Matuidi proverà a rientrare per la partita di ritorno con il Tottenham, il 7 marzo. Presto per stilare percentuali. Per riavere Cuadrado, operatosi per risolvere la pubalgia, Allegri dovrà invece aspettare fino ad aprile.

Tags: JuventusLichtsteiner

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti