Juventus

Juventus, i gol di Wembley valgono 12 milioni
© EZIO TASSONE - PEGASONEWSPORT

Juventus, i gol di Wembley valgono 12 milioni

Il passaggio ai quarti aumenta i guadagni della Champions, anche se i conti si fanno alla fine e dipende anche dalla Romatwitta

venerdì 9 marzo 2018

di Marina Salvetti

TORINO - Sei milioni a gol: sono dorate e pesanti le reti di Gonzalo Higuain e Paulo Dybala, che hanno consentito alla Juventus di battere il Tottenham e accedere ai quarti di Champions. La qualificazione vale infatti dodici milioni tra bonus, botteghino e quota di market pool, tanto che i ricavi dalla partecipazione alla massima competizioni europea ammontano adesso per i bianconeri a 94,6 milioni, in attesa di capire se la Juventus continua da sola la sua avventura o a braccetto con la Roma, impegnata la prossima settimana nel ritorno contro lo Shakhtar Donetsk, dopo che il Napoli ha già salutato la compagnia.

Juventus, giocatori scatenati sui social: «Con questo gruppo non ci sono limiti»

Si guarda anche agli altri club italiani perché una parte dei compensi Uefa sono legati al market pool, metà del quale viene calcolato in base al numero di partite disputate dai bianconeri rispetto al totale delle squadre della stessa nazione: per carità, la qualificazione o l’esclusione della Roma incide appena per due milioni. Il grosso della cifra la fanno altre voci: l’Uefa versa infatti 6,5 milioni alle otto squadre che accedono ai quarti, ai quali vanno aggiunti anche i ricavi dalla vendita dei biglietti per la partita che verrà. Finora l’incasso più corposo della stagione è stato quello della fase a gironi contro il Barcellona: Messi & compagni sono una garanzia non soltanto di pubblico ma anche di costo del biglietto che può raggiungere prezzi più elevati. In seconda battuta c’è l’ottavo contro il Tottenham, che ha fruttato alla biglietteria bianconera quasi tre milioni, più distanziati lo Sporting (2 milioni) e l’Olympiacos (1,7 milioni). In totale, includendo anche la partita dei quarti, che può portare 3,5 milioni, dal botteghino la Juventus incassa 13,5 milioni.

Tottenham-Juventus, le pagelle dopo la vittoria di Wembley

E SE SI VA AVANTI... - Se la Juventus dovesse continuare e superare anche lo scoglio dei quarti aggiungerebbe al suo bottino altri 7,5 milioni di premio Uefa per la semifinale, 11 milioni per accedere alla finale e 4,5 milioni in caso di vittoria a Kiev a fine maggio. Senza dimenticare altre due partite da disputare con un incasso che possiamo calcolare all’incirca in altri 7 milioni per un totale di 125 milioni. Un gruzzolo che farebbe godere il tesoriere del club e l’ad Marotta per il mercato estivo, ma la goduria di alzare la Coppa non avrebbe prezzo.

Tags: JuventusChampions League

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti