Il Psg ci prova per Allegri, ma Max vuole un altro ciclo con la Juve
© Marco Canoniero

Il Psg ci prova per Allegri, ma Max vuole un altro ciclo con la Juve

Il rapporto con Agnelli, l’idea di ripartire con una squadra che verrà rinnovata e il contratto per altri due anni ora per il tecnico sono più forti delle tentazionitwitta

domenica 25 marzo 2018

di Guido Vaciago

TORINO - Massimiliano Allegri è di nuovo nel mirino del Paris Saint Germain che, a più riprese, ha pensato al livornese e adesso che sta seriamente cercando un erede del siluratissimo Emery, sembra addirittura che Max sia il primo della lista del club dell’emiro. I media francesi hanno infatti registrato il sorpasso di Allegri su Conte nelle preferenze dei parigini in questo strano derby dal sapore molto juventino.

MATUIDI SFIDA IL REAL MADRID

E Allegri? Lusingato. Ma i segnali che arrivano sia dalla Juventus che dal fronte del livornese non paiono aprire granché alla possibilità di un clamoroso divorzio dai bianconeri e una fuga in Francia, nonostante i milioni offerti. Anche perché non è che in questo momento Allegri guadagni proprio pochino, visto che il suo ultimo contratto è di oltre sette milioni di euro a stagione. E infatti non sembra essere una questione di soldi, quanto di rapporto con Andrea Agnelli, di stimoli a dare continuità un ciclo che resterà unico nella storia del calcio italiano e di andare avanti con un gruppo che difficilmente troverebbe altrove. Tutte ragioni che la scorsa primavera lo hanno spinto a rinnovare il contratto fino al 2020 e che in questa primavera lo spingono a rispettarlo.
Sì, perché dicono che Allegri non terrà in sospeso la Juventus fino a alla fine della stagione, anche per una questione di amicizia e rispetto con Andrea Agnelli, con il quale nel corso di questi anni è nato un rapporto molto solido e sincero. E proprio in nome di questo legame, Allegri comunicherà ad Agnelli le sue intenzioni molto prima della fine della primavera, per permettere alla società di programmare per tempo le strategie che ovviamente sarebbro differenti in caso di addio o in caso di conferma.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Benatia: "Possiamo superare il Real"

Tags: JuventusAllegri

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti