Juventus

Agnelli: «La Juve non vive di rimpianti, ma di obiettivi»
© Marco Canoniero

Agnelli: «La Juve non vive di rimpianti, ma di obiettivi»

Il presidente bianconero: «Speravamo in risultati differenti, ma ora guardiamo avanti». Marotta: «Combattere è nel nostro Dna»twitta

domenica 15 aprile 2018

TORINO - "Avremmo sperato di uscire con due risultati differenti, sia dalla Champions che dal match della Juventus Women. Ma il mio e nostro compito è guardare avanti: non si vive di rimpianti, ma di obiettivi, pensando ai risultati davanti a noi". E' il messaggio del presidente bianconero Andrea Agnelli, in occasione dell'Official Fan Club Day che arriva al termine di una settimana in cui la squadra di Allegri è stata eliminata nei quarti di Champions mentre quella femminile ha perso lo scontro diretto col Brescia, venendo agganciata in testa alla classifica. "La crescita degli Official Fan Club è per noi un grandissimo risultato - ha aggiunto Agnelli - Quando la squadra si avvicina a voi, sapete dimostrare tutto il vostro affetto. Vi ringrazio di cuore per essere qui da tutto il mondo, e per portare ovunque la vostra passione bianconera".

MAROTTA - Sul palco è intervenuto anche l'ad Beppe Marotta: "Dobbiamo continuare a ragionare in termini di evoluzione e di crescita. Nel Dna della Juventus c'è la voglia di combattere, l'abnegazione. Va messo da parte il rammarico per mercoledi' e pensare ai prossimi traguardi". (in collaborazione con Italpress)

Champions League, Matuidi e Mandzukic nella top 11 della Uefa

Tags: JuventusAgnelliMarotta

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti