Juventus

Allegri: «Basta parlare di Madrid. Higuain? Se sta bene gioca»

Il tecnico della Juventus: «Crotone è più importante del Napoli. Ho sentito in giro troppa gente dire che abbiamo già vinto lo scudetto»twitta

martedì 17 aprile 2018

di Sandro Bocchio

1 di 3

VINOVO – Massimiliano Allegri non pensa al Napoli. Meglio, ci pensa ma senza dimenticarsi del Crotone. Trasferta con molti rischi, nel turno infrasettimanale, per l'allenatore della Juventus capolista. E con un obiettivo da raggiungere: "Tra le due partite di questa settimana la più importante è quella di Crotone. Loro stanno bene, in casa danno filo da torcere, hanno sei punti in più dell'anno scorso. Noi dobbiamo avere pazienza, essere attenti alle loro ripartenze e tornare a casa con una vittoria per restare a +6 sul Napoli che, rispetto a noi, ha un solo obiettivo da raggiungere e quindi sarà molto concentrato perché subisce una pressione maggiore". Allegri dice di non fare calcoli, ma un obiettivo se lo è posto: "Per lo scudetto servono 4 vittorie in 6 partite (in realtà sono necessari 13 punti: sarebbe titolo per il Napoli in caso di arrivo a pari merito a quota 96 e sconfitta nello scontro diretto, con differenza reti peggiore, ndr). Il calendario è difficile per noi come per loro, facciamo un passo alla volta e cerchiamo di arrivare a domenica con un +6. Anche perché ho sentito in giro troppa gente dire che abbiamo già vinto lo scudetto".

Allegri e i suoi...superpoteri: l'ironia corre sul web

Tags: AllegriJuventus

1 di 3
Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti