Juventus, Allegri: «Preso un gol da polli. Col Napoli non firmo per il pari»
© Juventus FC via Getty Images

Juventus, Allegri: «Preso un gol da polli. Col Napoli non firmo per il pari»

L'allenatore bianconero commenta senza drammi l'1-1 di Crotone: «Partita non bella, ora pensiamo allo scontro diretto»twitta

mercoledì 18 aprile 2018

CROTONE - A bordocampo si è arrabbiato tantissimo perché vedeva una Juventus meno intensa del solito, ma dopo l'1-1 di Crotone, Allegri si presenta davanti ai microfoni ostentando grande tranquillità. «Un mese e mezzo fa avrei messo la firma per il +4 sul Napoli - ha spiegato l'allenatore bianconero -. Dopo il vantaggio dovevamo continuare a palleggiare senza forzare la giocata ma non ci siamo riusciti. Già nel primo tempo erano passati troppi palloni dentro l'area. Non eravamo in serata. Giocare qui è sempre difficile, abbiamo preso un gol da polli e abbiamo concluso poco o niente. Abbiamo fatto una partita non bella, ma i ragazzi hanno fatto il possibile. Ora bisogna pensare solo allo scontro diretto, ci prepareremo al meglio».

Simy fa il Ronaldo: Juventus fermata sull'1-1 a Crotone. Napoli a -4

NO AL PAREGGIO - Allegri non vuol sentire parlare di pareggio allo Stadium: «Col Napoli non firmerei per un pareggio, dobbiamo cercare di vincere. Vincendo abbiamo quasi vinto lo scudetto. Il campionato comunque non finisce domenica ma il 20 maggio. Stasera avevamo un'occasione importante per togliere energia al Napoli, domenica sarà una bella sfida. Chi in porta? Giocherà sicuramente Buffon».

La Juve frena a Crotone: finisce 1-1

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti