Juventus

Juventus, disastro Dybala: un’altra delusione. Chi l’ha visto?
© Juventus FC via Getty Images

Juventus, disastro Dybala: un’altra delusione. Chi l’ha visto?

L’argentino non s’accende e stecca la “partita scudetto”: sta diventando un caso a livello tatticotwitta

lunedì 23 aprile 2018

di Antonino Milone

TORINO - Il gol, per lui, non sarebbe un problema: ne ha segnati 25 in 41 partite, con la tripletta di Benevento ultimo bagliore stagionale. Solo che Paulo Dybala ha steccato proprio nella serata in cui serviva l'acuto: Juve-Napoli, il match scudetto ma l'argentino da abituale apriscatole nonché rompiscatole delle difese altrui s'è preso una serata di relax. Sarà, poi, che a Crotone aveva incassato più di una botta, però se sei in campo vuol dire che stai bene. E nel momento clou del campionato la Joya s'è trasfigurata in delusione: totale. Né Joya, né Beleza e il fatto che non sia la prima volta in questa stagione alimenta discussioni che a 'sto giro ci stanno. Tutte.

(...)

E a questo punto il dilemma del “Dybala sì, Dybala no” porta alla luce una palese indeterminatezza di natura tattica: mettilo nel 4-3-3, oppure nel 4-2-3-1 da trequartista centrale dietro il Pipita, ma non è ancora ben chiaro dove la Joya debba stare, o voglia stare, o dove si trovi meglio. E ancora, sulla scorta di quanto accaduto al Bernabeu una decina di giorni fa, l'assenza di Dybala coniugata alla prestazione mostruosa degli juventini contro il Real campione d'Europa non può essere un caso. «Ci aspettiamo molto non solo da Dybala, ma da tutti»: qualcuno sul campo ha risposto all'auspicio di Marotta?

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Pagelle Juventus: Higuain evanescente, Khedira senza idee

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti