Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

0

Juventus, Piqué intervista il capitano: «Sono Buffon e voglio esserlo fino alla fine»

Il portiere bianconero (che giovedì annuncerà il suo futuro) si è confessato al difensore del Barcellona, "inviato" di recente a Torino per conto di The Players' Tribune: «Sono stato sempre attratto da un'esperienza all'estero»

mercoledì 16 maggio 2018

TORINO - Il ritiro lo spaventa ma se resterà in campo lo farà per poter vestire i panni di SuperGigi fino alla fine. Alla vigilia della conferenza stampa in cui farà luce sul proprio futuro, Buffon si racconta in un'intervista concessa a Gerard Piqué per "The Players' Tribune". L'intervista, anche se pubblicata oggi, non sembra recentissima visto il passaggio in cui dice che «fra un paio di mesi parlerò col presidente» a proposito del suo futuro, ma quanto emerge lascia pensare che il portiere e capitano della Juventus si appresti ad appendere i guantoni al chiodo. Quando Piqué gli chiede se bisogna aspettarsi Buffon in campo per altri due anni, il diretto interessato replica: «Nessuna sorpresa. Penso che alla mia età devi valutare la situazione di mese in mese, una settimana alla volta. Perché é importante per un atleta che ha sempre giocato al top fare il proprio meglio, lottare per essere il migliore, per rimanere al vertice. Devi stare fisicamente bene perché non vuoi fare brutte figure solo per una questione di orgoglio. Sono Buffon e voglio esserlo fino all'ultimo minuto. Quando non lo sarò più, me ne andrò».

Prosegui per leggere il resto dell'intervista >>

Calciomercato Juventus Barcellona

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti