Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

0

Dall'Italia alla Juventus, Mandragora si candida

Mancini lo ha fatto debuttare venerdì in azzurro contro la Francia. Il centrocampista rientra dal prestito e vorrebbe giocarsi una chance: ma il reparto è affollato, specie se arriva pure Pellegrini

di Sandro Bocchio domenica 3 giugno 2018

TORINO - Tra le varie ipotesi italiane per il centrocampo, Rolando Mandragora prova a ritagliarsi uno spazio. E a proporsi alla Juventus. Lo ha fatto disputando un campionato importante a livello personale a Crotone, nonostante la retrocessione. Lo sta facendo cercando di guadagnarsi la fiducia di Roberto Mancini in Nazionale. L’altra sera ha debuttato a Nizza, nell’amichevole persa 3-1 con la Francia. Complicato riuscire a mettersi in evidenza in una situazione del genere: da una parte un’Italia che tenta di ripartire e che aveva cambiato sette undicesimi rispetto al match con l’Arabia Saudita (e con tre esordienti tra i titolari: gli altri due erano Caldara e Berardi); dall’altra, dopo qualche minuto e per uno spostamento di settore, l’avversario diretto era Pogba. Non il più semplice di questo mondo, diciamo.

Dall'Italia alla Juventus, Mandragora si candida

Juventus Mandragora Calciomercato

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti