Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

0

Juventus, dopo Cristiano Ronaldo tocca a Bernat

Il City sfida Psg e Chelsea per Alex Sandro: la Juve aspetta la maxi offerta e blocca lo spagnolo

di Filippo Cornacchia-Fabio Riva martedì 10 luglio 2018

TORINO - [...] L’ex allievo di Pep Guardiola ai tempi dell’esperienza in Baviera ha il contratto in scadenza nel 2019 e sta aspettando le mosse dei bianconeri, allettato dalla possibilità di giocare in Italia. Su Bernat è vigile anche l’Atletico Madrid, ma il 25enne ex Valencia in questo momento pare più tentato dalla Juventus. Ovviamente in caso di permanenza di Alex Sandro a Torino, Bernat prenderà in esame altre soluzioni. Dipenderà dai vari incastri di mercato, però senz’altro lo spagnolo è molto più che un’idea per i dirigenti bianconeri. Juventus e Bayern Monaco hanno ottimi rapporti (vedi affari Vidal, Benatia, Coman e Douglas Costa) e hanno già affrontato il discorso.

Bernat sarebbe la classica opzione in saldo: per acquistarlo potrebbero bastare 10-12 milioni. Più o meno la stessa cifra che la Juventus, prima della virata decisa su Joao Cancelo (ingaggiato per 40,4 milioni), aveva messo in conto di investire per strappare Matteo Darmian al Manchester United. Le alte pretese dei Red Devils (20 milioni) hanno raffreddato la pista, che però in caso di sconto potrebbe riaprirsi nelle prossime settimane. Darmian, sondato pure da Inter e Napoli, è un destro abituato ad agire su entrambe le corsie. L’arrivo dell’azzurro, Napoli permettendo, sarebbe alternativo a quello di Bernat e soprattutto subordinato alla cessione di Alex Sandro.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

Juventus Notizie Juventus news Juventus

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti