Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

0

Trapattoni: Cristiano Ronaldo alla Juventus aiuta il calcio italiano

«Contento che la Francia di Deschamps abbia vinto il mondiale alla Trap. Agnelli mi diceva che non si divertiva, io gli rispondevo che vincendo lo stadio si riempiva»

giovedì 19 luglio 2018

TORINO - "L'arrivo di Cristiano Ronaldo indubbiamente può aiutare l'immagine del calcio italiano, che comunque non è mai sceso a livelli bassi". Lo ha detto Giovanni Trapattoni, a margine della cerimonia di premiazione del premio 'Fair Play Menarini', sottolineando che "il fatto che arrivi Ronaldo è importante in termini di qualità di gioco e di visibilità del nostro calcio". Trapattoni ha spiegato che "Guglielmo Tell insegna che con l'arco e le frecce giuste si può far male all'avversario. Oggi Cristiano Ronaldo è ancora un giocatore integro, che ha qualità per fare gol, ha strapotere atletico e se ha la squadra intorno, può rivelarsi una pedina fondamentale ed una freccia in più nell'arco di Allegri".

L'ex tecnico di Juve e Inter, nonchè ct della nazionale si è poi detto "contento che si dica che la Francia ha giocato e vinto come la Juventus di Trapattoni, ovvero con difesa e contropiede. Sono contento - ha aggiunto - ma non è un complimento che si fa a Deschamps che si dica questo. L'importante è fare risultato. Agnelli mi diceva che spesso non si divertiva, ma io gli dicevo che alla fine la cosa importante è che si vincesse, e se si vinceva poi lo stadio si riempiva. Non è facile riempire gli stadi se non si vince. La Francia ha meritato di vincere il Mondiale, anche se ci sono altre squadre che hanno giocato un ottimo calcio come la Croazia". Trapattoni infine si è detto emozionato di "ricevere stasera il premio Fair play perché ogni tanto fanno vedere delle immagini dove io impreco. Qualcuno ricorda la mia espressione 'Strunz' per richiamare un ragazzo che si chiamava così, ma ho sempre tenuto molto al fair play e al rispetto delle regole".

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti