Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Allegri applaude Ronaldo: «Si è calato subito nella Juventus»
© www.imagephotoagency.it
0

Allegri applaude Ronaldo: «Si è calato subito nella Juventus»

Il tecnico: «Ci serve condizione, solo sette giorni che giochiamo insieme. Siamo contenti per la vittoria, nelle prime tre partite serve portare i punti a casa»

sabato 18 agosto 2018

VERONA - "Si vede che Cristiano Ronaldo è un giocatore diverso: ha fatto un paio di movimenti giusti, i centrocampisti avrebbero dovuto dargli la palla meglio". Così Massimiliano Allegri promuove la prima di CR7 in maglia bianconera. "Quello che mi ha colpito di più - dice Allegri a Sky - è la semplicità con la quale si è subito calato nella Juve. E' stata una buona partita, Sorrentino gli ha tolto la gioia del gol ma alla fine lui era felice per la vittoria".

L'ANALISI - "Abbiamo abbassato un pochino l'attenzione anche nel passarsi da palla, che poi è la cosa più difficile. Quando credi di aver vinto la partita abbassi la tensione difendi male dentro l'area, sbagli le difese preventive, lasci crossare ed è chiaro che subisci gol. Però è stata una bella vittoria perché ci voleva, entriamo in clima campionato e capiamo cosa serve per vincere di nuovo. Ci serve condizione, solo sette giorni che giochiamo insieme. Siamo contenti per la vittoria, nelle prime tre partite serve portare i punti a casa". Così l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri commenta ai microfoni di Sky Sport la vittoria sofferta contro il Chievo.

Allegri

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina