Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

0

Juventus, Pogba vuole raggiungere Ronaldo: a gennaio si può 

L'asso dello United ha rotto con Mourinho e punta a raggiungere Ronaldo a gennaio. Per le nuove regole potrà giocare con i bianconeri in Champions

di Sergio Baldini-Filippo Cornacchia sabato 1 settembre 2018

TORINO - Paul Pogba nell’estate 2016 ha salutato la Juventus regalando un Rolex a compagni e staff, ma dallo spogliatoio bianconero non è mai uscito del tutto: chiamate, messaggi, videochiamate con Paulo Dybala e i senatori sono frequenti. Il doppio incrocio di Champions League (23 ottobre a Old Trafford; 7 novembre allo Stadium) non cambierà le abitudini. Il 25enne campione del mondo ha vissuto un’estate stile Leonardo Bonucci: c’è stato un momento in cui, a costo di qualche rinuncia, ha tentato il ritorno in grande stile. Il Manchester United lo ha blindato, rifiutando anche i 112 milioni del Barcellona, però nel frattempo il rapporto tra il Polpo e José Mourinho non è migliorato. Nel calcio tutto può cambiare, anche in fretta, ma ora come ora la sensazione è che a Pogba non basterà ritornare allo Stadium da avversario per risolvere la sua personalissima saudade juventina. La convivenza con lo Special One non sarà eterna - tutt’atro - e grazie ai nuovi regolamenti Uefa (i dettagli a fianco) per i campioni non sarà più svantaggioso divorziare in inverno.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport in edicola

Juventus Notizie Juventus

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina