Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, in arrivo l'ora di Emre Can
© Juventus FC via Getty Images
0

Juventus, in arrivo l'ora di Emre Can

Non è in Nazionale, durante la sosta completerà l’inserimento nella Juve: pronto per essere fra i titolari nel ciclo di ferro

di Sergio Baldini giovedì 6 settembre 2018

TORINO - Muscoli, senso tattico, aggressività e tecnica. Finora lo ha mostrato a sprazzi, ma Massimiliano Allegri si prepara a gettare sul campo un altro concentrato di qualità calcistiche di primo livello: per rendere ancor più netta quella superiorità che in Italia sembra già schiacciante nonostante i bianconeri non siano ancora al 100 per cento e per arrivare a trionfare anche in Europa.

RODAGGIO - La carta che il tecnico sta per giocare è Emre Can, unico dei nuovi acquisti (a parte l’infortunato Leonardo Spinazzola) a non aver ancora debuttato tra i titolari. Dato che non deve stupire né tantomeno far sorgere dubbi sull’effettivo valore del ventiquattrenne centrocampista tedesco. Intanto perché non è una novità che Allegri dosi l’inserimento di un nuovo giocatore: per permettergli di ambientarsi al meglio, per rispetto per chi c’era prima, e vinceva, e per far capire che alla Juventus nulla è dovuto. Due anni fa, per esempio, nelle prime due giornate erano partiti dalla panchina Gonzalo Higuain e Miralem Pjanic, i grandi colpi di quel mercato. Ovviamente non si tratta di una regola ferrea: Joao Cancelo è sceso in campo da subito (Bonucci e Ronaldo sono casi a parte, il primo perché è nuovo per modo di dire e il secondo perché è... Ronaldo). Can, per giunta, ha saltato gli ultimi due mesi della scorsa stagione per un infortunio alla schiena e ha dunque iniziato la preparazione dopo un periodo di inattività più lungo rispetto ai compagni. Pur non avendolo ancora schierato dal primo minuto, però, Allegri ha sempre utilizzato Emre Can, affidandosi a lui nel finale di tutte e tre le giornate di campionato: e non certo per fargli semplicemente mettere minuti nelle gambe, visto che in nessun caso il risultato era acquisito.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Juventus Emre Can Serie A

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina